Isteria:il male delle donne?Ecco qui tutto ció che non sapevi!

0
83

Freud mette in luce che la caratteristica comune delle manifestazioni isteriche è l’accesso e la mobilità dei sintomi. Altra caratteristica degli accessi isterici è che essi non rispecchiano le condizioni anatomiche del sistema nervoso.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Freud introduce, nel descrivere la sintomatologia, la voce “disturbi psichici” (quindi non solo conversione) che danno vita a quello che egli chiama “temperamento isterico”.

L’ipotesi della etiologia dell’isteria all’interno della sfera sessuale è sorvolata da Freud più che altro per rispetto a Breuer. Egli però riconosce che “situazioni collegate funzionalmente con la vita sessuale svolgono una parte importante nella etiologia della nevrosi”. E fra quete pone il trauma, che all’inizio viene visto soltanto come fatto fisico.In genere, i sintomi isterici consistono in deficit evidenti che solitamente interessano una funzione motoria o sensitiva. Ad esempio, i pazienti potrebbero presentare: paralisi di un braccio o di una gamba, perdita di sensibilità in una parte del corpo, disturbi della marciaasteniaconvulsioni, cecità, visione doppiasorditàafoniadifficoltà di deglutizionesensazione di nodo in gola o ritenzione urinaria. Queste manifestazioni sono abbastanza gravi da provocare una sofferenza significativa o da compromettere il funzionamento sociale e lavorativo o di altri importanti ambiti.
La diagnosi d’isteria viene presa in considerazione solo dopo che gli esami fisici e le analisi di laboratorio hanno escluso i disturbi organici che possono pienamente giustificare la sintomatologia e i suoi effetti. Inoltre, la definizione della condizione patologica richiede che all’esordio dei sintomi siano associati fattori psicologici e problemi emotivi.
Il trattamento dell’isteria inizia stabilendo una relazione medico-paziente coerente, ed è facilitata da una terapia di supporto introspettiva; la psicoterapia può essere d’aiuto, così come l’ipnosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here