Salute

MISURE PREVENTIVE – COME EVITARE LA CIFOSI

La cifosi è un’accentuazione patologica della curvatura che caratterizza la colonna vertebrale nella sua sezione toracica.
In realtà, il termine cifosi ha un significato diverso; indicherebbe infatti la curva fisiologica formata dalle vertebre toraciche. Tuttavia, il suo utilizzo con un’accezione patologica è così diffuso da aver ormai sostituito terminologie più precise, come “cifosi patologica”.

Quali sono i sintomi della cifosi?

Oltre a una eccessiva curvatura in avanti della parte superiore della colonna vertebrale, la cifosi può anche causare mal di schiena. Nei casi più gravi la cifosi può coinvolgere i polmoni, i nervi e altri tessuti e organi, provocando dolore e altre problematiche di vario tipo.

Come prevenire la cifosi?

Per prevenire l’insorgenza della cifosi è bene evitare tutte quelle condizioni che possono portare al suo sviluppo e su cui si può intervenire. È bene quindi prevenire:

  • l’insorgenza dell’osteoporosi attraverso un sano stile di vita, un’alimentazione equilibrata e periodici controlli, soprattutto nel caso di menopausa e di familiarità del disturbo;
  • la degenerazione dei dischi intervertebrali, evitando traumi alla colonna vertebrale e mantenendo un buon tono muscolare della schiena e dell’addome;
  • i difetti posturali: particolare attenzione deve essere posta dai ragazzi in età scolare per le errate posizioni assunte durante lo studio e da tutti coloro che svolgono lavori cosiddetti “da scrivania.Le cause principali all’origine dell’ipercifosi sono la scarsa attività fisica e posture scorrette. Un’attività fisica regolare è pertanto una delle più importanti misure preventive. Nell’ambito di corsi specifici, i pazienti apprendono la corretta postura da assumere sia durante il lavoro che nel tempo libero. In questi corsi vengono inoltre illustrate apposite tecniche respiratorie finalizzate all’ampliamento del volume respiratorio e tecniche di rilassamento. Adottando in modo costante le misure precedentemente descritte è possibile evitare la deformazione della parte superiore del corpo e l’insorgenza di cifosi.

Related posts

COLPO DELLA STREGA. I SINTOMI, COME AGIRE E COME PREVENIRE!

Francesca Ricci

Tutti i rimedi per la tosse secca e grassa!

Francesca Ricci

Fuoco di Sant’Antonio:la riattivazione del virus è più frequente nelle persone anziane!

Francesca Ricci