Il latte e le sue proteine!Tutto quello che non sapevi!

0
87

Tra le componenti nutritive del latte ci sono le proteine, tra cui la caseina, la proteina maggiormente presente (circa 80% della frazione proteica) e che le proteine del siero costituiscono circa il 20% delle proteine totali.
La caseina si separa dal latte per acidificazione o per azione enzimatica coagulando e formando una massa che precipita sul fondo. Le proteine che rimangono in sospensione sono quelle del siero. In ultima analisi le proteine vengono private del contenuto di acqua e possono anche essere utilizzate per la commercializzazione sotto forma di integratori.Le proteine del latte sono diverse, oltre alla caseina ci sono le beta-lattoglobuline e le alfa-lattoglobuline che rappresentano circa il 20% del totale proteico.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

La completezza nutrizionale del latte materno è dovuta anche alla sua composizione che segue naturalmente le fasi di crescita del neonato, a cominciare dal colostro, che è il primo latte secreto solitamente di colore giallo sieroso e ricco di anticorpi, presente nei primissimi giorni dopo la nascita.

La natura infatti ha predisposto che la madre possa trasmettere gli anticorpi e le difese immunitarie necessarie in un organismo che si trova ancora indifeso rispetto agli attacchi batterici esterni.

Proprio per questo i pediatri si trovano concordi nel consigliare l’allattamento al seno almeno per il primo anno di vita, altre correnti medico-scientifiche invece lo promuovono anche superati i 2 anni.
In totale il latte materno trasmette al bambino circa il 2% delle proteine che lo aiuteranno nei mesi successivi a crescere, considerando che soltanto con questo alimento raddoppia il peso intorno ai 5-6 mesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here