Salute

L’importanza della figura dello psicologo

Lo psicologo è una persona che dopo una laurea di cinque anni (detta anche “specialistica”) in psicologia, compie un tirocinio obbligatorio della durata di un anno, effettuato con la supervisione di un professionista, al fine di superare l’Esame di Stato necessario all’iscrizione all’Ordine degli Psicologi.
Solo dopo aver concluso positivamente tutti questi passaggi è possibile l’iscrizione presso il Consiglio Regionale degli Psicologi di appartenenza il quale abilita lo psicologo all’esercizio della professione.
Lo psicologo, in accordo al codice deontologico che è tenuto a rispettare per legge, aggiorna continuamente la propria formazione.
Al pari della professione medica, lo psicologo abilitato dallo Stato e iscritto all’Ordine esercita una professione con finalità sanitarie cioè di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione oltre alle attività di ricerca e didattica nell’ambito della psicologia. Si può rivolgere allo Psicologo chiunque avverta la neccisita di una consulenza specialistica:dalla persona in difficoltà alla famiglia che intende adottare  un bambino, al genitore  che desidera  migliorare il rapporto con i suoi figli sino all’adolescente in piena crisi adolescenziale.Lo strumento  principale è  il colloquio,che può avvalersi anche di strumenti  di misurazione come test,questionari e scale di misurazione.I test psicologici possono essere di vari tipi:attitudinali,di intelligenza e di personalità.La Pschiatria, infine,ha un percorso differente:è laureato in Medicina,ed ha una specializzazione in Psichiatria con una formazione di base prevalentemente “medico-farmologica”.

Related posts

Tutto quello che non sapevi sulla maternità!

Francesca Ricci

Tutto quello che non sapevi sul fosforo

Francesca Ricci

Quanto fanno bene i legumi?

Francesca Ricci