Italia

Tragedia evitata, un grosso sasso sfonda l’auto dell’attore

E’ accaduto ieri, durante la notte di Domenica 9, l’auto su cui vi erano i due conosciuti attori: Alessandro Benvenuti,di 70 anni e Stefano Fresi, di 46 anni, è stata colpita da un grande e grosso masso, sceso dal cavalcavia della A24. Ha sfondato il parabrezza dell’auto ed il masso è entrato all’interno dell’automobile, sfondando i vetri e finendo fra le gambe dei passeggeri.

Stefano alla guida è riuscito a mantenere il controllo dell’auto, anche se lo spavento è stato tanto. I due, per fortuna non hanno riportato gravi ferite.

Alessandro aveva intravisto la figura di due sagome al di sopra dal cavalcavia, era appena passata la mezzanotte e subito dopo un forte rumore, in quanto il sasso ha frantumato il parabrezza in tanti pezzi.

Sul luogo, hanno subito intervenuto, la polizia ed i carabinieri, in quanto non è la prima volta che vengono lanciati sassi, volontariamente da cavalcavia contro le automobili. Poteva diventare una brutta tragedia ma loro l’hanno presa a “ridere”.

Related posts

Maxi blitz contro le cosche Vibonesi: oltre 300 arresti tra politici, boss e imprenditori

Silvia Randazzo

Morto uno degli ultimi sopravvissuti del campo di Auschwitz, Piero Terracina

Silvia Randazzo

Maxi furto da 650 mila euro, in centro a Milano

Silvia Randazzo