Italia

Salvini, attacca le donne che abortiscono: è uno stile di vita incivile

Durante la manifestazione della Lega, Roma torna capitale, all’EUR, Matteo Salvini ha fatto delle dichiarazioni a dir poco scioccanti: “Ci sono immigrati che hanno scambiato i pronto soccorsi per l’anticamera di casa. Ci sono migliaia di cittadini che non pagano una lira. Io dico che la terza volta che ti presenti paghi”.

Con tale affermazione si è dichiarato contro l’aborto e le donne straniere che decidono di interrompere la loro gravidanza, offendendo chi sceglie liberamente di abortire.

Le donne straniere, ha affermato che sono incivili. Alcune infermiere di Milano, che lavorano al pronto soccorso, gli hanno segnalato che ci sono delle donne che si sono presentate per la sesta volta al pronto soccorso per interrompere una gravidanza.

Lui afferma che non giudica, in quanto non sia giusto, ma il pronto soccorso non può essere una soluzione per quei stili di vita incivili. Se si arriva alla settimana interruzione di gravidanza significa che si sbaglia stile di vita, in quanto rischioso per la salute.

Zingaretti scrive su un post su Facebook: “Salvini ne spara ogni giorno una perché è in difficoltà, con offese, teorie stravaganti e numeri a casaccio, per fortuna nei pronto soccorsi italiani non ascoltano le sue provocazioni. Giù le mani dalle donne, giù le mani dalla sanità italiana”.

Related posts

Maxi furto da 650 mila euro, in centro a Milano

Silvia Randazzo

Ragazzo Senegalese subisce aggressione razzista, lui pubblica un post su Facebook

Silvia Randazzo

Sentenza epocale sulla cannabis in casa

Silvia Randazzo