Quali sono i segni più timidi dello zodiaco

La timidezza è una caratteristica che riguarda un gran numero di persone. Nonostante la società odierna imponga precisi standard di comportamento – ovvero più si è sfacciati più si emerge nella professione – le persone timide non  riescono, più di tanto, a limare questa caratteristica della loro personalità. E, del resto, perché dovrebbero farlo?

La timidezza non è un difetto, anzi, semmai, forse, l’esatto contrario. Intervenire e lavorare sulla propria personalità è sempre un fatto che nella vita torna utile. Ma stravolgere i propri tratti perché il mondo del lavoro lo richiede non sarebbe giusto. Occorre avere il coraggio di conservare la propria identità. Anche andando controcorrente. Quindi: viva il rossore sul volto, segno di autenticità!

1)Pesci

È uno dei segni più timidi dello zodiaco, se si trova in pubblico non riesce, più di tanto, ad aprirsi, è un po’ impacciato e preferisce tenersi in disparte. Una caratteristica che, per alcuni, è semplicemente irresistibile. Ci sono, infatti, persone a cui i timidi piacciono perché sono ritenute ancora in grado di esprimere la propria sensibilità. Tuttavia, avere sempre timore del giudizio degli altri è controproducente. Per cui, allenarsi, nel rispetto della propria personalità, a contrastare con calma le reazioni altrui anziché arrossire, può decisamente tornare utile alla propria vita e alla propria professione.

2)Cancro

È timido e chiuso. Entrare a lavorare in un ambiente nuovo, per il nativo del segno, può essere un’esperienza traumatica. Si nasconde agli sguardi e al giudizio, arrossisce e non ama mettersi in mostra. Poi, certo, con il passare del tempo si apre e diventa una piacevole compagnia, dotata di senso dell’amicizia e dell’ironia. Ma ha bisogno del suo tempo. E se sente di essere sotto osservazione inizia a soffrire di ansia e risente anche fisicamente di tali sensazioni negative.

3)Capricorno

È un timido moderato. Nonostante le apparenze suggeriscano altro – ovvero che, più che timido, sia, piuttosto gelido con tendenza a giudicare il prossimo per le proprie mancanze – il segno, in realtà, è piuttosto chiuso e tendente a starsene per fatti propri, isolato. Quando conosce qualcuno e si rende conto che la persona in questione emana un forte magnetismo, un po’ si sente a disagio e ha bisogno di tempo per aprirsi ed entrare in confidenza.

4)Scorpione

Il segno è estremamente forte, potente, determinato,  ma trovandosi in un gruppo nuovo all’inizio ha bisogno dei suoi tempi per aprirsi e socializzare. Per non parlare poi del confidarsi, cosa che fa solo quando si fida ciecamente di una persona. Poi, quando si apre, diventa un chiacchierone e un grande amico, ma talvolta passano dei mesi prima che sia in grado di giungere a quel punto.

5)Bilancia

Più che timida, la bilancia è molto riservata e proprio questo aspetto è parte del fascino che emana. Sempre un po’ in disparte, con l’aria di chi sta valutando la situazione e la compagnia che ha davanti. Un po’ in ansia quando deve entrare in un contesto nuovo, ci pensa un po’ su prima di dare confidenza e, in ogni caso, lo fa solo dopo aver testato la fiducia. La sera preferisce uscire sempre con gli stessi amici, non ama molto socializzare con estranei. In ogni caso il suo comportamento non appare mai sopra le righe. Riservato sì, ma sempre molto cordiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.