Salute

Dimagrire con i fagioli è possibile? Ecco l’incredibile risposta

E’ possibile dimagrire con i fagioli? A quanto pare sì, come appurato dai ricercatori del St. Michael Hospital del Canada. I risultati a cui sono giunti grazie ai loro esperimenti sono molto significativi. Maggiori informazioni nei prossimi paragrafi.

I fagioli hanno un’alta percentuale di proteine, e per questo motivo possono essere mangiati anche per ridurre il consumo di alimenti di origine animale. Con conseguenze benefiche per quanto riguarda i livelli di colesterolo. Lo stesso discorso vale per gli altri tipi di legumi.

Oltre alle proteine, i legumi possiedono pure diversi sali minerali e vitamine. Offrono un senso di sazietà non indifferente, e quindi possono permette di dimagrire per il fatto di aiutare a mangiare di meno.

Non solo: sono un valido aiuto per perdere peso anche in virtù delle loro proprietà nutrizionali, che favoriscono dei processi utili in tal senso.

L’efficacia della “dieta dei legumi”

I ricercatori del St. Michael Ospital in Canada hanno fatto una scoperta sorprendente, tramite delle loro ricerche accurate che nel complesso hanno riguardato 21 sperimentaziontazioni cliniche.

Le conclusioni a cui sono arrivati sono infatti davvero molto interessanti: i legumi consentono di perdere peso in maniera graduale.

Per dimagrire, è sufficiente introdurre nella propria alimentazione quotidiana anche una porzione di legumi, ogni giorno. Quali legumi? Di ogni genere, a propria scelta: piselli, lenticchie, ceci, fagioli…

Le varie sperimentazioni sono state condotte su un totale di 940 persone adulte, sia uomini che donne.

Nel corso dell’esperimento, questi individui hanno continuato a mantenere il loro stile alimentare, con pregi e difetti. Ma in più, hanno consumato ogni giorno anche una porzione di legumi, mediamente pari a 340 grammi.

Al termine delle ricerche, il risultato emerso è che i legumi fanno perdere poco peso, ma lo fanno in modo costante anche se chi li mangia non segue uno stile alimentare particolarmente salutare. Ad esempio, consumare 130 grammi di legumi porta a perdere 340 grammi di peso (0,34 chili).

Attenzione però: noi raccomandiamo comunque di seguire una dieta varia ed equilibrata (come consigliato dagli esperti), e di evitare il più possibile il consumo di cibo spazzatura, che oltre a fare ingrassare è anche nocivo per la salute. Anche bere molta acqua ogni giorno contribuisce a perdere i chili di troppo.

Degno di nota è anche il fatto che continuando a mangiare una porzione di legumi al giorno, anche dopo aver raggiunto il proprio peso forma ideale, è più difficile riprendere i chili persi in precedenza.

Molti legumi causano il meteorismo: come risolvere questo inconveniente?

Il meteorismo è un fenomeno innocuo per la salute dell’apparato gastrointestinale, ma che causa un senso di malessere e di disagio a chi ne soffre.

Si tratta della formazione di gas intestinale in eccesso nello stomaco e nell’intestino. Provoca delle sensazioni di gonfiore e tensione addominale, le quali si riducono gradualmente anche attraverso eruttazioni e flatulenza.

Consumare legumi ogni giorno può aiutare a perdere peso, ma può anche essere la casua della condizione di meteorismo. Per evitare questo problema è possibile utilizzare un passaverdura per rimuovere la buccia ai legumi, prima di prepararli per il consumo a tavola.

Related posts

Le dieci allergie più strane: ecco la classifica

Dani

Il kefir è un probiotico? La verità è sconvolgente

Dani

Quali sono le cause della sindrome dell’ovaio policistico?

Francesca Ricci