Ricetta polpettine di lenticchie: ingredienti, preparazione e consigli

0
85
vegetarian lentils meatballs

Se avete un aperitivo in vista o una cena, la ricetta di oggi fa al caso vostro, oggi vedremo come preparare le polpettine di lenticchie. Delle polpettine vegetariane ottime da preparare anche per chi non lo è. Molto sane e genuine, ma allo stesso tempo molto golose, hanno un ottimo sapore, inoltre si sa, i legumi andrebbero mangiati perché hanno molti benefici per il nostro organismo.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Polpettine di lenticchie – Ingredienti

  • Lenticchie secche 200 g
  • Grana Padano DOP da grattugiare 60 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Patate 100 g
  • Uova 2
  • Pangrattato 250 g

Per friggere:

  • Olio di semi di arachide q.b.

Polpettine di lenticchie – Preparazione

Per realizzare le polpettine di lenticchie iniziate ponendo in ammollo per circa 2 ore le lenticchie in acqua fredda all’interno di una ciotola capiente. Questo passaggio si può anche saltare: serve a ridurre leggermente i tempi di cottura. Sciacquate e poi mettete a lessare la patata in acqua bollente e una volta cotta e intiepidita sbucciatela.

Scolatele e sciacquatele sotto l’acqua corrente e poi versate all’interno di un tegame dal bordo alto colmo d’acqua. Cuocete le lenticchie per 40 minuti o finché non saranno morbide. A cottura ultimata, scolatele molto bene, fate intiepidire; quindi versatele nella ciotola di un mixer, aggiungete il Grana Padano grattugiato, la patata lessa, il sale, il pepe e lo spicchio d’aglio sbucciato a cui potete togliere l’anima, la parte centrale più forte, azionate il mixer e frullate tutto fino ad ottenere un composto compatto ed omogeno.

L’impasto deve risultare asciutto e compatto. In una ciotola ponete le due uova e sbattetele con una forchetta.

Procedete formando le polpettine: prendete una piccola porzione di impasto grande come una noce e dategli una forma rotonda facendo roteare tra i palmi delle mani la pallina. A questo punto occupatevi della panatura: passate le polpette prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Man mano che formate le polpettine disponetele ben distanziate su un vassoio rivestito con carta da forno.

Ora procedete con la cottura: in un tegame dal bordo alto riscaldate l’olio di semi fino a 170°, per una frittura ottimale si consiglia di monitorare la temperatura dell’olio utilizzando un termometro per alimenti. Cuocete le polpette poche alla volta per qualche minuto, finché non risulteranno dorate, poi scolatele con una schiumarola e ponetele su un vassoio rivestito di carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.

In alternativa potete cuocere le lenticchie in forno statico preriscaldato a 180°per circa 15 minuti. Gustate le polpettine di lenticchie ben calde.

Polpettine di lenticchie – Consigli utili

Si consiglia di consumare le polpettine di lenticchie subito, dopo la frittura.

Se volete delle polpette più croccanti fate una doppia impanatura.

Se avete poco tempo potete usare 500 gr di lenticchie precotte, in alternativa alle lenticchie secche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here