Salute

Attenzione a bere vino e Coca Cola: ecco le conseguenze

Bere vino e coca cola è una soluzione per ridurre la percentuale alcolica del vino. Di solito il vino viene gustato da solo ma qualcuno, per conferirgli un sapore più dolce, preferisce abbinarlo alla bibita gassata più famosa al mondo, la Coca-Cola. Ma quali sono le conseguenze se si beve vino e Coca-Cola insieme? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Bere vino e coca cola insieme, ecco le conseguenze

Quando beviamo vino e coca cola, uniamo una bevanda alcolica ad una gassata e zuccherata. Il composto alcolico rimane inalterato ma il suo gusto viene modificato. Gli esperti del settore, ritengono che in tal modo si coprono gli aromi e i profumi del vino rovinandolo. La coca cola è una bevanda che, naturalmente, in base alla dose utilizzata, è in grado di alternarne il gusto. Va detto che non sono in molti che bevono questo mix, tuttavia in Spagna, specie tra i giovani, sta diventando una bevanda molto richiesta. La di può perfino trovare nei supermercati già imbottigliata e pronta per essere bevuta. Tenete a mente che questi mix certe volte vengono utilizzati per coprire la scarsa qualità del vino. Naturalmente si tratta di una questione di gusti: c’è chi preferisce bere del vino da solo in modo da carpirne al meglio i suoi aromi e chi, invece, vuole provare e sperimentare aggiungendo altre bevande. Se facciamo una dettagliata ricerca nella storia, ci potremmo rendere conto che in realtà non si tratta di una vera e propria nuova moda dei giovani. Già in passato esisteva una bevanda che nasceva dalla mescolanza di vino rosso e coca peruviana. Una preparazione alcolica inventata a Parigi da Angelo Mariani e diventata famosa in poco tempo tanto da essere commercializzata come rimedio contro depressione e stanchezza. Naturalmente, ad oggi della coca resta solo l’aromatizzante. Quindi, il binomio coca cola e vino, vanta una storia molto interessante che oggi si ripropone sulle nostre tavole con grande successo. Infine va detto che perfino nel medioevo, in epoca romana, si usava aggiungere al vino del miele e delle spezie per mitigarne il sapore è la gradazione alcolica.

Vino e coca cola: tutta una questione di gusti

Scegliere di bere vino e coca cola è semplicemente una questione di gusti. Se vi piace sentire il profumo autentico del vino allora non dovreste unire queste sue bevande. È comunque vero che così facendo diminuirete la gradazione alcolica della bevanda bevuta ma non neutralizzerete, ovviamente, il potere dell’alcool che comunque assumerete. Se invece preferite sperimentare e provare qualcosa di diverso, questo mix potrebbe essere la soluzione giusta. Diminuire ta ancora di più il potere dell’alcool se aggiungete del ghiaccio. In questo modo avrete a disposizione un ottimo drink da bere in estate. Che voi decidiate di prepararlo a casa oppure di acquistarlo già pronto in bottiglia, fate sempre attenzione al volume alcolico. Potete scegliere qualsiasi tipo di vino e anche se non sarà di una qualità eccellente non ve ne renderete conto grazie alla Coca cola.  In Italia non è ancora molto diffuso nei locali come ad esempio in Spagna ma molto probabilmente, col tempo si diffonderà tra i giovani.

Related posts

La besciamella si può congelare? Attenzione, ecco le conseguenze

Dani

Bere olio d’oliva fa male: verità o falso mito?

Dani

Tutti i rimedi per la tosse secca e grassa!

Francesca Ricci