Salute

Mangiare finocchio crudo tutti i giorni: ecco cosa accade

I finocchi sono degli ortaggi molto salutari che possono essere inseriti nella nostra dieta di tutti i giorni perché sono in grado di apportare nel nostro organismo diversi benefici. Ma cosa succede se mangiano finocchi crudi tutti i giorni? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Proprietà dei finocchi

I finocchi sono degli ortaggi ipocalorici, ricchi di proteine, di carboidrati e di vitamine A, B, C e K. I finocchi hanno inoltre al loro interno delle rilevanti dosi di sali minerali come il calcio, il ferro, lo zinco, il rame e il selenio. I i finocchi sono inoltre poveri di grassi e sono totalmente privi di colesterolo. I finocchi presentano anche importanti sostanze antiossidanti che sono in grado di rallentare l’invecchiamento delle cellule e di proteggere il nostro sistema immunitario. I finocchi possono essere mangiati all’interno di una dieta controllata che abbia come obiettivo la riduzione del peso corporeo. Oltretutto è importante per la nostra salute mangiare un finocchio ogni giorno, specialmente se lo si mangia senza cuocerlo. Ma cosa accade a chi mangia finocchio crudo tutti i giorni? Vi forniremo la risposta a questa domanda nel prossimo paragrafo.

Cosa accade se si mangia un finocchio crudo tutti i giorni?

Se dovessimo decidere di inserire all’interno della nostra dieta giornaliera un finocchio crudo, il nostro organismo otterrebbe degli incredibili benefici, guadagnandone in salute. Mangiare un finocchio crudo ogni giorno rinforza le ossa, aiuta a mantenere la pelle sana e riducendo anche la formazione di rughe, regola la pressione sanguigna, migliorandone anche la circolazione, riduce il colesterolo, e di conseguenza fa anche bene al cuore. Mangiare finocchio crudo tutti i giorni aiuta e favorisce la digestione per via della presenza di molte fibre nell’ortaggio, che aiutano a depurare l’organismo dalle tossine e dalle scorie in eccesso. Il finocchio ha proprietà diuretiche, stimola la diuresi e può anche essere utile in caso di gastrite e reflusso. Le fibre hanno anche la capacità di aumentare il senso di sazietà di conseguenza un finocchio mangiato ogni giorno come spuntino di metà mattinata o di metà pomeriggio aiuterà a mangiare meno fuori dai pasti è quindi anche a dimagrire. Mangiare finocchio crudo tutti i giorni aiuta anche a combattere l’anemia. Infine i finocchi hanno anche proprietà antiflatulente e carminative.

Mangiare semi di finocchio

Dopo aver spiegato i benefici del mangiare dei finocchi crudi tutti i giorni. Andremo adesso a parlare di altre particolari proprietà di una parte particolare di questo ortaggio, i semi. Sapevate che del finocchio non si butta via niente? Ebbene non si mangia solamente il bulbo di questo ortaggio, anche i suoi semi sono molto importanti. I semi di finocchio, specialmente quando vengono mangiato in polvere, possono essere usati con la funzione di lassativo naturale. I semi di finocchio ripuliscono l’intestino e lo stimolano promuovendo la peristalsi tramite la stimolazione dei succhi gastrici e della produzione di bile. Anche l’olio di semi di finocchio, è un prezioso rimedio naturale contro le coliche dei neonati. L’olio di semi di finocchio infatti, redde più facile la distensione addominale.

Related posts

Mangiare due carote al giorno: cosa può accadere?

Dani

Quali sono le cause della gengivite?

Francesca Ricci

Coronavirus Oggi, ecco le novità del 25 Marzo 2020

Ago Cirianni