Ricette

Ricetta cosce di pollo con patate: ingredienti, preparazione e consigli

Un piatto semplice e veloce da realizzare, amato sia dai bambini che dagli adulti. Un secondo ricco di erbe aromatiche e saporito, da proporre alla tua famiglia per una cena o per un pranzo, che non richiede particolari procedimenti, il piatto che andremo a vedere come si prepara è cosce di pollo con patate.

Cosce di pollo con patate – Ingredienti

Ingredienti consigliati per 2 persone.

  • Cosce di pollo 4
  • Patate 500 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio d’oliva 50 g
  • Rosmarino
  • Timo
  • Paprika

Cosce di pollo e patate – Preparazione

Preparare questo secondo piatto è molto semplice, come prima cosa Inizia col pulire le cosce di pollo, usa la fiamma dei fornelli per togliere e bruciare le piume o altre rimanenze. Lavale e ponile in una teglia, adesso condiscile con sale, pepe, spezie e olio.

Lava e sbuccia le patate, taglia a spicchi le patate e condiscile a tuo piacimento con il sale, le spezie e l’olio.

Prendi una teglia da forno, e metti il pollo con le patate, non dimenticare la carta da forno sotto, aggiungi le foglie di rosmarino, il timo e la paprika. Inforna a 180° per 80 minuti circa. Ovviamente la cottura varia a seconda del forno e anche a seconda di come vi piace.

Cosce di pollo e patate – Consigli utili

Si consiglia di consumare le cosce di pollo ancora calde, per che sarà molto più succoso, tenero, quando si raffredda tende a diventare più duro. Stesso discorso per le patate, da calde risulteranno più croccanti. Se dovesse avanzare del pollo potete conservarlo in frigorifero coperto con della pellicola, e riscaldarlo al momento del consumo. Arricchite il vostro pollo con le spezie che più vi piacciono, e oltre alle patate potete aggiungere anche altre verdure.

Related posts

Ricetta trofie alla crema di zucchine: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio

Ricetta ketchup fatto in casa: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio

Ricetta polpettine ai fagioli: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio