Salute

Mangiare integrale fa male ai reni, è vero? Risponde la medicina

Quando si parla di alimentazione sana, sono diversi gli aspetti di cui tenere conto. Giusto per fare un esempio, ricordiamo che tantissime persone si chiedono se mangiare ntegrale fa male ai reni. Se stai cercando la risposta in merito, nelle prossime righe del nostro articolo la puoi trovare.

Alimenti integrali: ecco cosa sapere

Quando si parla degli alimenti integrali, si inquadrano quei cibi preparati utilizzando cereali non sottoposti a raffinazione. La principale differenza riguarda il fatto che, nel caso della raffinazione, nel corso del processo di lavorazione si ha a che fare con un forte depauperamento nutrizionale. Il motivo è legato al fatto che si elimina gran parte della quota di fibre, di vitamine e di minerali. In conclusione, i prodotti integrali sono molto più ricchi dal punto di vista nutrizionale.

Attenzione, però: quando si parla degli alimenti integrali, non bisogna pensare a dei preziosi alleati per dimagrireda un giorno all’altro. Dal punto di vista dell’apporto calorico e dell’indice glicemico, infatti, cambia poco. Per capirlo facciamo l’esempio del riso. Nel caso di quello integrale, si ha a che fare con un IG pari a 59. Per quanto riguarda invece il riso bianco, il valore è pari a circa 64. Come abbiamo visto, cambia poco.

Cosa dire, invece, in merito alle calorie? Che, in entrambi i casi, siamo attorno alle 300 per singolo etto di prodotto. Chiaro è che, quando si parla di alimenti integrali, non si ha a che fare con un elisir di dimagrimento magico.

Come già detto, di certo è maggiore la ricchezza nutrizionale. Entrando nel vivo delle caratteristiche degli alimenti integrali, vediamo come è composto il chicco non sottoposto a raffinazione:

  • Crusca, ossia l’involucro esterno del chicco: in questo caso, si può parlare di una forte ricchezza in proteine, vitamine, minerali e fibre.
  • Germe, ossia la parte all’interno del chicco: dal punto di vista nutrizionale, parliamo di una forte ricchezza in vitamine e grassi saturi.
  • Endosperma, costituito da proteine e amidi.

Gli alimenti integrali fanno male ai reni?

No, gli alimenti integrali non fanno male ai reni. Come in tutti i casi, è fondamentale mettere in primo piano la moderazione. Un altro aspetto sul quale è bene soffermarsi riguarda le controindicazioni all’assunzione. Tra queste, è possibile citare problematiche come l’intestino irritabile e la diverticolosi. Gli alimenti integrali dovrebbero essere consumati con moderazione o evitati anche in caso di colite acuta o di meteorismo.

Related posts

Come funziona la dieta brasiliana?

Francesca Ricci

Il würstel va mangiato cotto? La risposta dell’esperto

Federico Curcio

È vero che le bietole contengono nichel? Questa la verità

Beatrice Verga