Cosa fare a casa da soli senza annoiarsi da morire

Dal momento che incombe su di noi la minaccia di un immanente lockdown, sempre dietro l’angolo, è inutile che cominciamo a deprimerci all’idea di ritornare chiusi in casa. Prendiamo la negatività e trasformiamola in qualcosa di positivo, utile, proficuo e produttivo. Stare in casa non significa necessariamente poltrire dalla mattina alla sera o passare le giornate annoiandosi guardando il soffitto. Stando a casa è possibile fare tantissime cose che magari, presi dalla vita frenetica di ogni giorno, non faremmo.

Quello che possiamo fare è, ad esempio, imparare a suonare uno strumento musicale o avvicinarsi al canto. La musica è un ottimo rimedio per distrarsi e vedrete che con la sua compagnia, le giornate trascorreranno in modo molto più veloce e divertente. Magari scoprirete anche di avere del talento.

In caso contrario potreste dedicarvi al bricolage, al fitness, al giardinaggio (se siete tra i fortunati che hanno un giardino o un balcone spazioso). Un’altra idea può essere quella di imparare l’uncinetto dato che i lavoretti fatti a mano sono sempre più ricercati e remunerativi.

E poi, diciamolo, non siamo mica sfortunati a restare a casa. Infatti, possiamo in un certo senso ritenerci fortunati perchè ormai le tecnologie moderne accorciano tempi e distanze, permettendoci di avere tutto a portata di click.

Coccole e relax

La prima cosa da fare rimanendo a casa è trovare del tempo per se stessi un paio d’ore per noi stessi. Ecco allora, in queste fredde serate autunnali, il piacere di riscoprire un bagno caldo rilassante. All’interno del nostro bagno possiamo utilizzare le bath bomb cioè bombe di schiuma da bagno oppure possiamo utilizzare degli scrub per togliere la pelle morta o dei sali da bagno come quelli del Mar Morto.  Un consiglio è quello di godersi il bagno lontano da ogni distrazione come il cellulare. Cercate di vivere il “qui e ora” senza pensieri e godervi il momento.

Rifare una stanza

Può sembrare una cosa banale, ma tinteggiare le stanze della nostra casa o cambiare l’arredamento può essere un modo per trascorrere del tempo all’insegna della creatività. In questo caso poi, permettiamo di muovere non solo la mente, alla ricerca di idee, ma anche il fisico, alle prese con gli spostamenti.

Via di musica

Se l’idea di imparare a suonare o di cantare non vi fa impazzire, quello che potete fare è riscoprire il piacere della musica, ripescando vecchi successi o riascoltando le canzoni della vostra adolescenza, quelle che vi hanno fatto sognare. Magari soltanto ascoltandole avrete quella grinta in più per affrontare la giornata. Inoltre, approfittando della solitudine, possiamo anche prepararci un drink o una tisana, una bella fetta di torta e un disco in vinile o un cd dei nostri cantanti preferiti. Importante è curare anche l’atmosfera, può sembrare banale, ma fa davvero la differenza. Infatti, curando l’atmosfera con luci soffuse e magari qualche goccia di olio essenziale spruzzata nell’aria con un diffusore per ambienti e la nostra mente avrà tutte le possibilità di rilassarsi completamente.

La lista dei regali di Natale

Natale è alle porte e possiamo pensare di dedicare del tempo anche alla lista dei regali da fare. Inoltre, stando a casa, possiamo anche fare delle ricerche sul web alla ricerca del regalo più originale da fare ad amici e parenti. E perchè no, possiamo anche pensare di comprare qualcosa già adesso per risparmiare dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *