Salute

Bere acqua calda: fa bene o fa male?

In molti spesso si chiedono se bere acqua calda sia o meno una buona abitudine. In effetti c’è chi sostiene che una tazza d’acqua molto calda al mattino aiuti a disintossicare il nostro organismo. L’acqua calda infatti purifica dalle tossine. Ma quindi bere acqua calda fa bene o male? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Conviene bere acqua calda?

Bere acqua tiepida è un rimedio naturale esistente da tantissimi anni nel mondo orientale. In base a queste usanze infatti, bere un bicchiere di acqua tiepida appena svegli ha molti vantaggi. Si tratta, infatti, di una cosa molta importante idratarsi ed oltretutto basta anche sapere che l’acqua bevuta ad un po più di 37 gradi può favorire la peristalsi intestinale. Questa abitudine agevola la digestione e può aiutarci anche dopo una cena abbondante. Da sollievo anche al fegato ed i reni nella loro azione detossinante. Oltretutto, se il nostro corpo viene idratato per bene avremo dei benefici anche per quanto riguarda la formazione delle rughe. Ma bisogna pensare anche a quando beviamo acqua calda con il freddo poiché da grande sollievo e riattiva la circolazione del sangue.

Ma come si beve l’acqua calda?

Naturalmente si sta parlando di un procedimento molto semplice. Ciò che dovrete fare è prendere un pentolino e scaldare l’acqua. Dopodiché versate l’acqua in una tazza ed aggiungete del miele. Mescolate il tutto e bevetela a piccoli sorsi. La giornata inizierà con un tocco in più che vi permetterà nel breve tempo di migliorare molte delle funzioni basilari del nostro corpo. Per via dell’acqua calda infatti riuscirete anche a perdere peso e depurare il vostro organismo. Oltretutto ha un forte potere saziante e migliora digestione e stitichezza, nel caso in cui ne soffrissimo. Si tratta anche di un ottimo rimedio che ci dà molta energia e ci consente di essere più attivi. Grazie all’acqua e al miele, bevuti al mattino, riusciremo a liberarci delle tossine che si attaccano al nostro intestino.

Quali sono i benefici dell’acqua calda?

Grazie ai benefici dell’acqua calda saremo in grado di mantenere un metabolismo sano. L’acqua calda aiuta ad abbattere il tessuto adiposo ed è anche un ottimo rimedio contro il raffreddore. L’acqua calda ci aiuta anche quando soffriamo di tosse e mal di gola. L’acqua calda ci aiuta anche a sciogliere il catarro e rimuoverlo dal tratto respiratorio. L’acqua calda dona sollievo alla nostra gola e per la congestione nasale. Inoltre, l’acqua calda riesce anche ad avere degli effetti calmanti e lenitivi sui muscoli addominali, donando sollievo a crampi e spasmi. Tra gli altri benefici dell’acqua calda troviamo anche il fatto che ci agevola la digestione e ci aiuta a risolvere i problemi legati ai capelli. Essa infatti riesce a mantenere il cuoio capelluto idratato. Di conseguenza, l’acqua calda fa bene alla nostra salute e gli studi lo hanno dimostrato. Non sono da trascurare neanche i problemi causati dall’acqua fredda al nostro organismo. Diversi studi hanno dimostrato che bere acqua fredda durante o dopo un pasto può indurire l’olio presente nei cibi consumati e provocare alcuni problemi. In questo modo si favorisce la creazione di un deposito di grasso sulla parete interna dell’intestino. Se introduciamo nel corpo acqua calda è possibile evitare questo problema e rendere più agevole anche la digestione.

Related posts

Quanto fa bene il mare? Ecco tutto quello che non sapevi!

Francesca Ricci

A chi fanno male le fave? Queste le persone a rischio

Federico Curcio

Il ravanello fa ingrassare: verità o falso mito?

Dani