Soldi e Risparmio

Hai un computer di questo tipo? Ecco quanto vale oggi!

La tecnologia negli ultimi anni ha fatto dei passi da gigante, diventando fondamentale per la nostra vita lavorativa e per quella personale. Oggi come oggi, fa impressione guardare i computer che erano quotidianità qualche anno fa. Alcuni di questi, anche se può sembrare strano, valgono tantissimo. Se vuoi sapere quali sono, seguici nelle prossime righe di questo articolo.

Computer: i modelli che oggi valgono tantissimo

Al giorno d’oggi, praticamente tutti hanno un computer a casa. L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, ci ha fatto capire l’importanza di avere in casa un computer di qualità. Non è sempre stato così però: prima dell’avvento massivo di internet, avere un computer in casa non era certo una cosa comune a tutti. A quel periodo, risalgono dei modelli che valgono tantissimi soldi.

Uno di questi è di un’azienda che tutti conosciamo: Apple. Parliamo nello specifico del modello Lisa, immesso sul mercato nel 1983. Rimasto in commercio fino al 1985, ha un nome che è un acronimo delle parole: Local Integrated System Architecture. Secondo un’altra teoria, il nome sarebbe stato scelto in onore della figlia di Steve Jobs, mitico fondatore dell’azienda della mela morsicata.

Contraddistinto da un hardware considerato mediocre già ai tempi, questo computer montava il sistema operativo Lisa OS, contraddistinto da peculiarità innovative per l’epoca. Tra queste è possibile citare le multitasking copperative, così come la memoria virtuale. Può sembrare paradossale ma, molto probabilmente per via di queste caratteristiche, Apple Lisa era un device molto lento.

Rimasto in commercio per un tempo limitato per via del rapporto qualità-prezzo non proprio eccellente, questo computer oggi vale una fortuna. Considerato uno dei pochi insuccessi della Apple, è stato venduto da un collezionista su eBay a 25mila euro.

Forse non tutti sanno che esiste un computer che è stato proposto all’utenza a oltre un milione di euro. Parliamo di un modello risalente al 1976 e, per la precisione, di un Apple I. Si tratta di un vero pezzo di storia: parliamo infatti del primo computer prodotto da Steve Jobs e Steve Wozniak in soli 200 esemplari.

Secondo le indiscrezioni risalenti a fine 2019, in circolazione erano presenti solo 80 esemplari. Alcuni dei 200 pezzi inizialmente realizzati dalla coppia che ha dato vita ad Apple erano caratterizzati da un case in legno, il che contribuisce indubbiamente ad aumentare il suo valore. Come già detto, questo pezzo è stato proposto a 1,75 milioni di dollari da un utente su eBay.

 

Related posts

Nuove agevolazioni economiche all’INPS: ecco per chi valgono

Beatrice Verga

Guadagnare vendendo foto: come si può fare?

Beatrice Verga

Monete polacche antiche: ecco il loro valore

Beatrice Verga