Ricette

Ricetta patate al rosmarino: ingredienti, preparazione e consigli

Oggi andremo a vedere come si prepara un contorno must di tutte le cucine, le patate al rosmarino, ovviamente cotte in forno. Le patate al forno sono il contorno per eccellenza, accompagnano perfettamente carne, pesce, latticini, insomma sono buonissime. Le ameranno sia gli adulti che i bambini,, in più potete personalizzarle come più vi piace, ad esempio aggiungendo spezie differenti, erbe aromatiche, ma anche dei cubetti di pancetta, della cipolla tagliata in modo grossolano, insomma potete sbizzarrirvi nella loro preparazione.

Patate al rosmarino – Ingredienti

  • Patate a pasta gialla 1 kg
  • Rosmarino 2 rametti
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Sale fino q.b.
  • Timo 2 rametti

Per ungere la teglia:

  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Patate al rosmarino – Preparazione

Per realizzare le patate al rosmarino, lavate e sbucciate con un pelapatate, dividete a metà e poi in quarti, quindi riducetele a cubetti, né troppo piccoli né troppo grandi.

In una pentola portate ad ebollizione abbondante acqua e poi lessate i cubetti di patate per 5 minuti, trascorso questo tempo scolate con una schiumarola le patate e trasferitele in una ciotola. Aromatizzate con le foglioline di timo fresco, condite con l’olio di oliva extravergine, sale e mescolate con un cucchiaio per insaporirle.

Preriscaldate il forno in modalità ventilata a 200° avendo cura di tenere all’interno la teglia vuota che servirà per la cottura della patate. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, estraete la teglia e versate un filo di olio sul fondo, versate anche le patate e aggiungete i rametti di rosmarino e i due spicchi di aglio interi.

Cuocete le patate a in forno ventilato preriscaldato a 200° per 1 ora o fino a quando le patate non risulteranno croccanti e dorate. Durante la cottura si raccomanda di mescolare le patate almeno ogni 20 minuti per una cottura uniforme. A cottura ultimata sfornate le vostre patate al rosmarino, togliete gli spicchi d’aglio e lasciatele intiepidire per poi portarle in tavola.

Patate al rosmarino – Consigli utili

E’ preferibile consumare subito le patate così da preservarne la croccantezza, se dovessero avanzare potete conservarle in frigorifero in un contenitore ermetico per un giorno al massimo e poi scaldarle in forno prima di servirle. Arricchite le vostre patate al forno con cubetti di pancetta oppure con cipolle rosse, il risultato sarà strepitoso.

 

Related posts

Farro zucchine e gamberetti: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio

Ricetta omelette: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio

Ricetta pasta crema di piselli e pancetta: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio