Il Giornale del Buongiorno
Soldi e Risparmio

Valore dell’argento di oggi: ecco il dato!

Quando si parla dell’argento, si inquadra il secondo metallo prezioso più famoso al mondo dopo l’oro. Nel momento in cui si ha intenzione di vendere pezzi che si hanno in casa, per esempio le posate del servizio buono, è naturale chiedersi quale sia il valore al grammo.

Nelle prossime righe, vediamo assieme qual è il valore dell’argento di oggi. Soprattutto, cerchiamo di spiegare cosa lo determina e come può cambiare nel corso del tempo.

Valore dell’argento: come calcolarlo

Quando ci si domanda quale sia il valore dell’argento oggi, bisogna tenere conto dell’esistenza di due opzioni a cui fare riferimento:

  • Valore dell’argento puro, che corrisponde a quello espresso dalla Borsa di Londra, una delle più importanti piazze finanziarie del Vecchio Continente.
  • Valore dell’argento usato: in questo caso, bisogna ragionare nell’ottica del valore della Borsa di Londra meno la commissione che viene applicata dall’esercente del Compro Oro.

Chiarito questo aspetto basilare, passiamo a un altro capitolo: quello della purezza. Quando si parla di questo metallo prezioso, si può avere a che fare con:

  • Argento 999
  • Argento 925
  • Argento 800

Chiaro è che a maggior livello di purezza corrisponderà un valore più alto. Quali sono gli altri fattori che determinano il prezzo dell’argento? Uno dei principali è l’incrocio tra la domanda e l’offerta. Rispetto all’oro, l’argento è disponibile in quantità decisamente più abbondanti. Per questo, nonostante la sua disponibilità comunqe non illimitata, costa meno dell’oro.

Per quel che concerne la domanda, abbiamo dei numeri molto interessanti. L’argento, infatti, è utilizzato in diversi campi dell’industria, come per esempio la produzione di impianti di illuminazione a LED e di pannelli solari.

Un altro punto importante è il valore del dollaro. Nel momento in cui la moneta americana scende, gli investitori iniziano a comprare argento. In un quadro che vede costanza negli altri fattori, a fronte della maggior richiesta si ha un aumento del prezzo del bene.

Come non citare poi la cosiddetta gold/silver ratio? Il rapporto tra oro e argento (parliamo di rapporto diretto) è per molti investitori un riferimento importante per capire se vale la pena comprare e, per esempio, concretizzare uno scenario come quello descritto nel paragrafo precedente.

Concludiamo facendo presente che, alla luce dei fattori sopra citati, mentre stiamo scrivendo questo articolo il prezzo dell’argento puro è pari a 0,63 euro per grammo (nella giornata ha raggiunto un picco al rialzo che, secondo i più autorevoli simulatori, è arrivato a 0,63).

Related posts

Aste online di monete: ecco quanto puoi guadagnarci

Beatrice Verga

Quanto vale oggi un Bitcoin? La risposta sorprende tutti!

Beatrice Verga

Qual è il centesimo sbagliato? Ecco la foto e… quanto vale

Beatrice Verga