Soldi e Risparmio

Hai i 5 centesimi Vittorio Emanuele III? Pazzesco, ecco quanto valgono

Buongiorno cari lettori, oggi vi proponiamo un articolo sulle monete e il loro valore. Le monete di cui andremo a parlare oggi sono i 5 centesimi di Vittorio Emanuele III, vediamo insieme come riconoscere questa moneta, quindi ne facciamo una breve descrizione, e poi andremo anche a vedere quanto si può guadagnare vendendole, o viceversa, per i collezionisti, a che prezzo possono acquistarle.

Descrizione della moneta

Come accennato pocanzi, descriviamo prima la moneta, in questo modo potrete capire meglio e potrete poi, di conseguenza, controllare quelle di cui siete in possesso. La moneta da 5 centesimi di Vittorio Emanuele III presenta al Dritto il mezzo busto in uniforme dell’ex Re d’Italia Vittorio Emanuele III, e il volto è rivolto verso sinistra. Lungo tutto il contorno è impressa l’iscrizione circolare “VITTORIO-EMANUELE -III-RE-D’ ITALIA” e il contorno si presenta liscio.

Ancora, al Verso della moneta, invece, c’è la rappresentazione di una figura femminile, che va a simboleggiare l’Italia. Questa figura femminile si trova in piedi sulla prua di una nave e regge con la mano destra un ramoscello d’ulivo.

In basso, sulla prua della nave, troviamo il segno della zecca di Roma “R”, mentre sul fianco della nave si possono notare i nomi degli autori “P. Canonica M.” che sarebbe la modellista ed “L. Giorgi I.” che sarebbe l’incisore.

Hai i 5 centesimi Vittorio Emanuele III? Pazzesco, ecco quanto valgono

I 5 centesimi di Vittorio Emanuele III pur essendo delle monete con un valore decisamente più alto rispetto al suo valore nominale, non è una delle monete più rare e di valore in circolazione, su EBay è possibile acquistare questa moneta a 11 euro. Quindi, sicuramente di valore, e da collezione, ma non costa eccessivamente. Ci teniamo a ricordare che il valore può oscillare, potrebbe arrivare anche a 35 euro questa moneta, se in Fior di Conio, il che significa che la moneta non è circolata, presenta un aspetto nuovo, delle condizioni ottimali, quindi date un occhiata alle vostre monetine, che spesso sono viste anche di cattivo occhio perché riempiono i nostri portafogli, magari tra questi ramini ne trovate alcuni di valore.

Related posts

Valore Ethereum di oggi: ecco la quotazione

Beatrice Verga

Scambiare euro con dollari: ecco perchè farlo!

Beatrice Verga

Hai le 5 lire del 1946? Pazzesco, ecco quanto valgono!

Beatrice Verga