Come asciugare velocemente i vestiti in inverno senza asciugatrice: ecco il trucco

0
79
asciugare vestiti

Ogni stagione presenta pregi e difetti in senso molto generale, che, al netto delle preferenze personali, manifestano delle criticità e problematiche varie in alcuni contesti mentre sono maggiormente vantaggiose in altre.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Problemi invernali

Durante i mesi più rigidi infatti si tende ad uscire di meno, a causa delle temperature più basse ed al numero minore di belle giornate, e ciò significa anche avere maggiori difficoltà nella fase di asciugatura del proprio bucato. Nonostante esistono numerosi “aiuti” tecnologici sotto forma di elettrodomestici progettati ad hoc, utilizzare la luce del sole rappresenta nella quasi totalità dei casi la soluzione più pratica. Come fare quando ciò non è possibile?

Come asciugare velocemente i vestiti in inverno senza asciugatrice: ecco il trucco

Si tratta in realtà di vari trucchetti, molti conosciuti, altri decisamente meno comuni ed utilizzata.

E’ possibile ambire ad un’asciugatura rapida utilizzando a dovere la centrifuga e la doppia centrifuga della nostra lavatrice, anche se questo tende a “stropicciare” i panni. Tuttavia il problema può essere risolto disporre il bucato in una bacinella e poi stenderlo successivamente.

L’utilizzo di un deumidificatore può essere molto utile anche per asciugare rapidamente il bucato, quando siamo costretti a tenerlo in casa.

Se siamo costretti a stendere il nostro bucato al chiuso, utilizzando stendini interni, è opportuno distanziare gli abiti abbastanza per permettere un agevole passaggio di aria, nel caso di maglie e maglioni può essere particolarmente utile l’implementazione di grucce. Conviene inoltre distribuire il bucato in maniera intelligente posizionando i capi più pesanti nelle prime file e quelli più leggeri e facili da asciugare nei fili centrali, che richiedono meno tempo per essere asciugati. Evitiamo di farlo in bagno, il luogo più umido della casa.

Ok all’uso di termosifoni anche se è buona norma non piazzare i nostri abiti umidi troppo vicino, per non precludere l’effetto riscaldante dello stesso all’interno della stanza, anche un semplice ventilatore che sprigiona aria fresca è comunque adatto allo scopo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here