Come fare una torta di mele friabile e morbida: ecco il trucco

0
84
torta mele

Pochi dolci sono caratteristici come la torta di mele, una delle preparazioni dolciarie più antiche e riconoscibili in assoluto, uno dei simboli della cultura statunitense da almeno un secolo a questa parte.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Nonostante sia un dolce conosciuto nelle sue prime varianti fin dall’epoca medievale, nel vecchio continente, riscontrato una popolarità decisamente importante proprio grazie all’influenza americana, che ha portato al successo la variante principale, composta da mele, succo di limone, noce moscata e cannella, anche se si presta bene a numerose variazioni.

La Apple Pie è originaria dei paesi anglosassoni anche se ha trovato grande diffusione fin dal Medioevo, e ciò appare evidente dalle varianti che sono tutt’ora molto diffuse in Francia, Paesi Bassi e Svezia.

Come fare una torta di mele friabile e morbida: ecco il trucco

La torta di mele, un tempo legata sopratutto a film e fumetti, è una tradizione piuttosto comune anche in Italia. Tra le numerose varianti e reinterpretazioni eccone una che presenta una composizione particolarmente morbida e friabile. Per realizzarla occorrono:

  • 3 Uova
  • 280 gr Amido di mais
  • scorza di limone grattuggiata
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 120 gr zucchero bianco
  • 200 gr di Margarina
  • 3-4 Mele
  • Zucchero a velo

Le mele vanno sbucciate e tagliate a pezzi abbastanza piccoli, irrorate di succo di limone per impedire che anneriscano, dopodichè unire zucchero ed uova con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e chiaro. Aggiungere la scorza di limone e la margarina, miscelare ed unire al composto anche l’amido ed il lievito, ed unire il tutto con energia, ed alla fine aggiungere le mele.

Nel frattempo foderate una tortiera con la margarina e lo zucchero semolato, poi aggiungete il composto che sarà pronto per essere infornato a 180 gradi per circa mezz’ora.

Una volta raggiunta la doratura, utilizzare lo stecchino per verificare la cottura. Quando questo sarà asciutto, la torta è pronta e potrà essere spolverata col lo zucchero a velo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here