Le olive si possono congelare? Attenzione alla risposta

0
121
olive tutti i giorni

Ci sono molti alimenti che possono essere congelati per evitare sprechi alimentari. Ma per alcuni di loro è richiesta una certa abilità. Altrimenti, potresti scoprire che il tuo prodotto ha perso il suo sapore.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Come congelare le olive senza perderne il sapore

Forse non tutti sanno che le olive si possono anche congelare. Siamo abituati a congelare carne e verdure, ma esistono anche alcuni alimenti che possono essere conservati anche se non è usuale farlo. Solitamente le olive si conservano in un vasetto o in salamoia, ma possono essere conservate anche in frigorifero.

Ecco alcuni consigli per preservare al meglio il sapore delle olive prima di congelarle:

Innanzitutto, le olive devono essere sufficientemente asciutte. L’acqua in eccesso deve essere scaricata. Ma prima, hanno bisogno di una buona pulizia. Basta metterle in uno scolapasta e sciacquarle sotto l’acqua corrente al fine di rimuovere eventuali residui di terra o altre impurità.

A questo punto, dopo 5 minuti nello scolapasta, le olive vanno adagiate su un pezzo di carta assorbente ad asciugare per almeno 20 minuti. Questo procedimento serve per rimuovere l’umidità che potrebbe alterarne il sapore. È una buona idea quella di cambiare spesso la carta assorbente per assicurarsi che le olive si siano asciugate per bene.

In seguito verranno poste in un contenitore ermetico. È molto importante non riempirlo del tutto: ci deve essere spazio per l’aumento di volume causato dal freddo. Inoltre quindi meglio posizionare il contenitore al centro del congelatore per evitare sbalzi di temperatura improvvisi.

Per scongelare, metti semplicemente il contenitore in frigorifero e lascialo scongelare per una notte. Una volta scongelate, le olive, possono essere usate per fare salse, puree, oppure possono essere semplicemente marinate. Se sono state congelate, è meglio non mangiarle crude. Una volta scongelate, saranno commestibili per circa 2 settimane.

Olive schiacciate

Le olive schiacciate sono un’antica ricetta tipica dei paesi mediterranei nata quando le olive verdi venivanoraccolte in autunno e conservate per l’inverno. Se consideriamo tutte le personalizzazioni possibili, le ricette per la conservazione delle olive sono tante: dall’aggiunta di spezie e altri ingredienti ai metodi di conservazione.

Nelle ricette più antiche, però, ci sono proprio loro: olive schiacciate, che hanno nomi diversi a seconda della regione di provenienza. Il procedimento tradizionale prevede che le olive raccolte vengano poi selezionate e schiacciate con un martello di legno senza togliere i noccioli. Quindi trasferirli in un vaso grande con bocca larga o in un contenitore di terracotta e metterli in salamoia per alcuni mesi fino a quando non saranno dolci.

  • Il valore nutrizionale e le calorie in 100gr di olive verdi schiacciate è di 118.
  • A piacere è possibile congelare le olive schiacciate e farle scongelare per il tempo necessario in frigorifero, prima di consumarle.

Nota bene

Le informazioni in questo articolo sono solo a scopo informativo. Non conosciamo le abitudini alimentari dei nostri lettori e le possibili intolleranze, quindi ti consigliamo di chiedere al tuo medico gli alimenti che potrebbero essere dannosi per la tua salute.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here