Le mete estive più gettonate e come organizzare la partenza

Viaggiare è sicuramente un’esperienza magnifica che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero fare. Tuttavia, è necessario precisare che si tratta di un’attività che potrebbe creare stress, specie per chi non ha molta esperienza nell’organizzare il proprio viaggio. Ad esempio, è necessario innanzitutto pensare il periodo nel quale si vuole viaggiare, cosa visitare, come spostarsi, cosa e dove mangiare ecc.

Ma non finisce di certo qui, è necessario pensare, infatti, anche a cose più pragmatiche come ad esempio dove parcheggiare la propria auto il giorno della partenza. Certo, è vero che se si ha intenzione di prendere il traghetto il problema non si pone, visto che ci si può imbarcare con se il proprio veicolo, lo stesso, però, non accade quando occorre prendere l’aereo. Ebbene, in queste circostanze è fondamentale cercare in anticipo (anzi, in largo anticipo) il parcheggio all’aeroporto di Bergamo, Napoli o Roma, a seconda di dove occorre partire, e prenotare il posto per la propria auto in modo da viaggiare senza alcun pensiero.

Ovviamente, è sempre consigliabile cercare di prenotare direttamente presso il parcheggio più vicino all’aeroporto in modo da semplificarsi la vita e ottimizzare i tempi. Ma quali sono le mete estive più gettonate dai turisti?

Alicante

Con l’arrivo dell’estate e con l’affievolimento delle restrizioni legate alla Pandemia, sempre più persone si stanno chiedendo quale località visitare. Una delle mete estive più gettonate e facilmente raggiungibili dall’Italia, è Alicante, in Spagna. La sua posizione, all’interno di una baia che funge da barriera per le condizioni meteorologiche avverse, la rende perfetta per le villeggiature estive, nonostante il prezzo contenuto. Le spiagge sono senza dubbio l’attrazione maggiore, con la sabbia dorata e le distese d’acqua cristalline ed adatte agli sport acquatici. Anzi, non è esagerato affermare che si tratta della località perfetta per tutti coloro che adorano il mare ed hanno intenzione di staccare la spina su una spiaggia lambita da acque turchesi. I quartieri della città si animano poi durante le ore serali, dove diversi giovani cenano con le tipiche tapas o la paella con crostacei e frutti di mare nei locali all’aperto, per poi passare nelle discoteche fino all’alba. Per raggiungere Alicante, è possibile prendere un aereo da Venezia, Roma, Bologna o Bergamo Orio al Serio.

Marsiglia

La città più antica della Francia è Marsiglia, classica località turistica dal carattere frizzante e lo spirito marinaro, totalmente diversa dall’anima provenzale delle vicinanze. Infatti, grazie alle diverse culture che si sono incrociate su questo territorio nel corso dei secoli, ad oggi è possibile trovare una città multietnica, colorata di tinte aranciate grazie alle peculiari case che si nascondono nei vicoli. I musei e gli esempi di architettura barocca sono imperdibili, ed i ristoranti di pesce che propongono ricette tipiche sono sempre pieni a pranzo e cena. Per raggiungere Marsiglia in aereo basta poco più di un’ora e alcune compagnie low cost offrono voli diretti dai principali aeroporti, tra cui anche Bergamo Orio al Serio.

Zara

Forse poco conosciuta, questa città della Croazia offre non solo mare splendido e limpido, ma anche il fascino delle rovine storiche romane e veneziane. Se si ha intenzione di trascorrere una vacanza in tranquillità, tra sport acquatici ed escursioni, senza tralasciare la movida notturna, sicuramente Zara è il posto giusto. Immancabili sono anche le suggestive tratte in barca, che permettono di ammirare alcune perle dell’Adriatico, colorate dagli ulivi secolari e circondate da distese d’acqua trasparenti, fino a raggiungere l’arcipelago Kornati, con un parco nazionale composto da ben 109 isole. La città croata ha un piccolo aeroporto a pochi km dal centro, raggiungibile con la maggior parte delle compagnie low cost anche dall’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.