Mangiare carciofi ogni giorno: ecco cosa succede

0
79

I carciofi appartengono alla famiglia delle Asteraceae e sono coltivati ​​in Italia e all’estero principalmente per uso alimentare e secondariamente per uso medicinale.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Proprietà e benefici del carciofo crudo

Mangiare i carciofi ci offre molti benefici e sono preziosi alleati della nostra salute, soprattutto se consumati crudi.

Il carciofo è il principio attivo che rende i carciofi così benefici per la nostra salute. È uno speciale acido contenuto nelle foglie di carciofo che stimola la diuresi ed è ottimo anche per la pulizia del fegato. Aiuta anche a ridurre i livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue.
I carciofi sono verdure ricche di antiossidanti, flavonoidi, sali minerali e vitamine, in particolare vitamina A, vitamina C e vitamina E.

Ciò ovviamente non toglie che parte dei benefici apportati dai carciofi crudi siano comunque apportati se si consumano quelli cotti, ma in percentuale minore.

Questo ovviamente non significa che alcuni dei benefici dei carciofi crudi siano ancora presenti se cotti, solo in misura minore.

Le proprietà benefiche sono tante, cominciamo col dire che è un vegetale che purifica e protegge il fegato favorendo la secrezione biliare, grazie alla cinarina e alla coloretina, che stimolano anche la diuresi, che fa bene ad eliminare le tossine che si accumulano nell’organismo.

La cinarina è un composto che abbassa il colesterolo cattivo nel sangue e provoca un aumento del cosiddetto colesterolo buono (HDL). Grazie a tutte queste proprietà del carciofo, l’organismo è protetto meglio, soprattutto dal rischio di ictus e infarto, e ancora, è in grado di ridurre i livelli di trigliceridi e pulire le arterie.

Per beneficiare di tutti questi benefici, sarebbe utile mangiare circa 300 grammi di carciofi al giorno per diversi mesi.

Oltre a fornire vitamine, minerali e antiossidanti, i carciofi forniscono molte fibre, essenziali per prevenire e curare la stitichezza e ridurre la fame, e regolano anche l’appetito.

I carciofi contengono antiossidanti ottimi per rallentare l’invecchiamento cellulare. Aiutano a proteggere gli organi e possono ridurre il rischio di malattie e cancro.

Infine, sono molto utili anche in caso di diabete, in quanto contengono molta inulina, che permette di controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Come mangiare i carciofi crudi?

I carciofi crudi, anche se meno utilizzati, sono ottimi per molte preparazioni alimentari, possono essere usati in molte ricette, ad esempio, possono essere mangiati in insalata, sono ottimi come food buster, basta condirli con un po’ di succo di limone, possono Allevia l’amaro caratteristico dei carciofi crudi.

Quando si decide di mangiare i carciofi crudi bisogna sceglierli con cura al momento dell’acquisto, devono essere freschi, i gambi devono essere rotti se facciamo pressione, non piegati e chiaramente non mostrano segni di alterazione, devono essere molto puliti, rimossi lasciare più esterni e spine, quindi affettarli e condirli e servire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here