Mangiare yogurt tutti i giorni: ecco perchè non devi farlo

Lo yogurt rappresenta uno dei prodotti derivati dal latte più variegati e diffusi, le cui origini si perdono letteralmente nella notte dei tempi: è molto difficile stabilire dove sia nato l’antenato di questo alimento, anche se varie fonti considerano l’area di primo sviluppo nell’odierna Mesopotamia, circa 2500-3000 anni prma di Cristo, dove ad una prima forma di latte fermentato, probabilmente in maniera non voluta, furono aggiunti i fermenti lattici che oggi contraddistinguono qualsiasi forma di yogurt.

Proprietà

Sempre più differenziati ed in alcuni casi creati specificamente, i vari tipi di yogurt hanno in comune numerosi effetti indubbiamente benefici per l’organismo, a partire dalle proprietà del latte come un importante apporto di calcio ed altri sali minerali come forsforo, magnesio, potassio, magnesio, zinco, rame oltre a vitamine A, B1, B2, B3, B6, B12, C e J.

Ha importanti proprietà infiammatorie, migliora il “lavoro” del tratto intestinale, ed ha un effetto benefico sul nostro sistema immunitario. Per chi è intollerante al lattosio esistono tipologie molto specifiche che presentano valori molto bassi di questo zucchero naturale.

I valori nutrizionali sono molto vari a seconda della tipologia: lo yogurt intero è quello più “grasso”, quello magro è invece contraddistinto per un minore apporto di calorie essendo realizzato dal latte scremato o parzialmente scremato, lo yogurt greco è molto più proteico ma ha un apporto minore di zuccheri.

Mangiare yogurt tutti i giorni: ecco perchè non devi farlo

Tendenzialmente esiste uno yogurt adatto per ogni età, condizione fisica e abitudini alimentari. Mangiarlo tutti i giorni è solitamente una buona idea ma bisogna stare attenti a non esagerare con la quantità, sopratutto per chi soffre di intestino sensibile, che potrebbero soffrire di dissenteria e altri problemi come la diarrea.

Per chi è in sovrappeso è consigliato sopratutto lo yogurt bianco e magro, altre tipologie possono sensibilmente provocare o quantomeno incidere sull’acquisizione di peso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.