Mettere il bicarbonato nel sugo: ecco perché devi farlo

Il pomodoro è uno degli ingredienti principali della cucina mediterranea, unisce versatilità al gusto e tanti benefici. Basta una semplice pasta al sugo.

Bicarbonati

Il modo più noto per ridurre l’acidità dei piatti a base di pomodoro è aggiungere un pizzico di bicarbonato alla salsa prima che raggiunga il punto di ebollizione. In questo modo il bicarbonato limiterà la componente acida senza alterarne il sapore. Per quanto riguarda il dosaggio, attenzione a non eccedere: è sufficiente 1/4 di cucchiaino per 6-7 pomodori. Quando si notano delle piccole bolle che si formano sulla superficie della salsa, significa che il rimedio è in azione. Continuare la cottura per almeno 20 minuti per un sapore perfettamente equilibrato. Per eliminare il suo sapore aspro, segui i consigli di tua nonna e impara alcuni segreti per preparare una salsa dal sapore unico.

Zucchero

Un altro accorgimento, che non solo riduce l’acidità ma dona anche alla salsa una piacevole dolcezza acida, è quello di aggiungere un pizzico di zucchero: usate ½ cucchiaino ogni 5-6 pomodori e mescolate accuratamente per distribuirlo uniformemente, oppure potete usare un goccia di latte, facendo sempre attenzione a non eccedere la quantità in quanto può cambiare facilmente il gusto della salsa. Si consiglia di non superare mai un cucchiaino.

Patate e carote

Per il ketchup normale, i rimedi delle nonne attingono al potere delle verdure: patate e carote. Utilizzando quello che avete in casa, lavate e sbucciate le patate o le carote, tagliatele a pezzi abbastanza grandi e cuocetele con il sugo per tutta la cottura. In questo modo assorbiranno tutta l’acidità della salsa senza alterarne il sapore, aggiungendo invece freschezza e cremosità al risultato finale.
zuppa di verdure. Se hai del brodo vegetale avanzato e non sai come usarlo, sappi che puoi aggiungerlo alla tua lista di rimedi per l’acidità della salsa. Versare in mezza tazza o semplicemente sciogliere i cubetti e mescolare frequentemente per ottenere la miscela perfetta. Se avete bisogno di aggiungere del vino per amalgamare ricordatevi di non versarlo direttamente nella salsa perché ne aumenterebbe l’acidità.

Spezie

Dichiarazioni parzialmente diverse valgono per i pomodori pelati – in scatola o in bottiglia – che, nonostante la loro bassa acidità, creano qualche problema nella preparazione di salse e condimenti. In questo caso il trucco da usare sono le spezie: cannella, noce moscata e curcuma sono alleate perfette nella lotta all’acidità. Aggiungere ½ cucchiaino per 900 g di salsa, mescolare accuratamente, sfumare con un goccio di latte o un pizzico di zucchero se non vi piace il sapore piccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.