Cosa succede a chi mangia cioccolato bianco con colesterolo e glicemia? Ecco la verità

0
4

Quante volte hai pensato “Sono dipendente dal cioccolato” quasi come una droga quotidiana. Se consumato con moderazione il cioccolato è davvero buono, anche bianco. In questo articolo parliamo infatti del cioccolato bianco e delle sue proprietà naturali.

Il cioccolato è una delizia salutare se consumato regolarmente e con un po’ di conoscenza dei fatti. A differenza del cioccolato normale, il cioccolato bianco ha ingredienti leggermente diversi, il che lo rende più leggero rispetto ad altri tipi di cioccolato.

Gli ingredienti base del cioccolato bianco sono: zucchero, burro di cacao, latte, lectine di soia e aromi. Il cioccolato bianco non è vero cioccolato perché non ci sono solidi di cacao né cacao in polvere. Questa proprietà rende il cioccolato bianco molto leggero.

Perché non c’è il cacao nel cioccolato bianco?

Il cioccolato bianco non offre tutti i benefici del cacao perché non contiene cacao, ma è decisamente più adatto alla dieta. D’altra parte, la sua versione al cioccolato fondente aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, migliora la sensibilità all’insulina e protegge la salute dei vasi sanguigni.

La qualità del cioccolato bianco dipende dalla quantità di burro di cacao utilizzato, che è la principale fonte di grasso. Osserva sempre attentamente gli ingredienti e le etichette dei valori nutrizionali del cioccolato bianco per assicurarti che non contenga grassi trasformati chimicamente.

Cioccolato bianco: benefici per la salute

Se consumato entro certi limiti, il cioccolato bianco ha incredibili effetti benefici per la salute. Facendo tante preparazioni di caramelle, il cioccolato bianco è ottimo per chi soffre di disturbi alimentari legati allo stress: oltre ad essere così buoni, i dolci al cioccolato bianco hanno un sapore così forte che non vorrai rovinarlo mangiando nient’altro!

Ebbene, un altro vantaggio del cioccolato bianco è che è ricco di antiossidanti che combattono le tossine che introduciamo nel nostro corpo attraverso il cibo. Inoltre, il cioccolato bianco aiuta a ripristinare la flessibilità delle arterie, combatte il colesterolo cattivo e aumenta il colesterolo buono e quindi può essere consumato anche da persone con diabete e ipertensione.

Grazie al suo colore e al suo sapore dolce, il cioccolato bianco viene spesso utilizzato nella preparazione di dolci e soprattutto glasse.
In cucina, si abbina perfettamente alla frutta secca, ai frutti di bosco e a diverse spezie spezie.

Rispetto al cioccolato fondente, il cioccolato bianco contenendo latte in polvere è ricco di calcio e di vitamine B2 e B3, che sono benefiche per il nostro organismo, soprattutto durante la fase di crescita.
Inoltre, la presenza del retinolo, ingrediente utilizzato in molti prodotti per la cura della pelle, è un importante alleato nello stimolare l’elasticità dell’epidermide, la produzione di collagene, aiutando a mantenere un colorito più luminoso e rigenerando la melanina per contrastare la produzione di macchie cutanee.

Il cioccolato bianco  ovviamente non è adatto a persone intolleranti al lattosio.

PROPRIETÀ E COMPOSIZIONE DEL CIOCCOLATO BIANCO

L’apporto calorico di 100 grammi di cioccolato bianco è circa 570 kcal.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI PER 100gr

ENERGIA: 2390 Kj – 571 Kcal

GRASSI 35,3 gr

Di cui Saturi 21,1  gr

CARBOIDRATI 58.3 gr

Di cui Zuccheri 21,1 gr

PROTEINE 5,1 gr

SODIO 0,23 gr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here