Attenzione, ecco perché le foglie dei gerani seccano

0
83
curare i gerani

I fiori ornamentali per esterno più belli e conosciuti sono i gerani. Facili da curare, coloratissimi e di tante varietà, adornano i balconi da maggio a settembre da nord a sud dell’Italia. C’è chi ama piantarli in vasi da appendere alla ringhiera e chi delimita invece gli angoli per un’eleganza raffinata, o chi li pone al centro di terrazzi e piazze in fioriere colme di rosso, bianco, lilla o fuxia. In qualsiasi modo si decida di esporli il risultato è una festa di tonalità brillanti che esplode in primavera e dura tutta l’estate. Talvolta può succedere però che le foglie dei gerani tendano a seccarsi, vediamo perché e come curare al meglio queste piante.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Foglie secche nei gerani: ecco le principali cause

gerani non hanno bisogno di troppe cure o attenzioni: è fondamentale seguire solo alcune semplici regole perché siano sempre belli e in salute. Alcune volte però le foglie di questa pianta ingialliscono e seccano anche se la stagione non è quella invernale. Quando succede, spesso non sappiamo spiegarci i motivi. Vediamo di fare un approfondimento su questo inconveniente.

Troppa acqua porta all’ingiallimento delle foglie

Le innaffiature eccessive sono un errore che commettiamo in molti. Durante l’estate, quando il caldo opprime gli esseri umani, anche i gerani soffrono e per restare in salute hanno bisogno giornalmente di molta acqua. Ma se questa diventa troppa, come ogni eccesso, guasta e il geranio viene danneggiato. I ristagni d’acqua, infatti, portano le radici della pianta a marcire e il primo sintomo di una tale sofferenza è proprio l’ingiallimento delle foglie.

A ogni errore, però, c’è sempre un rimedio, purché arrivi per tempo. Se le radici stanno già marcendo, si può provare a estrarre la pianta dal vaso e a far asciugare le radici al sole per qualche giorno.

Troppa umidità

L’umidità può dipendere non solo dalle innaffiature eccessive, ma anche dalle particolari condizioni metereologiche. Soprattutto se tenuti a terra in giardino, i gerani possono essere condizionati dall’umidità eccessiva che porta le loro foglie ingiallire.

In questi casi, l’ideale è cambiarli di posto, oppure un buon consiglio da praticare soprattutto in inverno è mettere sul fondo del vaso o nel terriccio un po’ di ghiaia o dei ciottoli: questi tendono ad assorbire l’umidità.

Poca luce fa seccare le foglie dei gerani

Il geranio ama la luce del sole. All’ombra, infatti, soffre. La posizione ideale per una bella fioritura è l’esposizione sud o sud-est. Quando la pianta non riceve abbastanza luce solare, le sue foglie iniziano a seccare.

Troppa luce e caldo

Anche l’eccessivo calore danneggia la pianta, perciò sarà opportuno, nei mesi più assolati, rinfrescare la pianta spruzzando quotidianamente un po’ d’acqua sulle sue foglioline.

Problemi del terreno fanno ingiallire le foglie dei gerani 

Una delle cause più comuni di foglie gialle è l’esaurimento delle sostanze nutritive del terreno in cui il geranio è piantato. In questi casi, l’ideale sarebbe rinvasare la pianta, cosa che andrebbe comunque fatta almeno una volta ogni due anni. Se questo non è possibile basterà rinvigorire il terreno con un concime adatto.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here