Quali sono i fiori più grandi e spettacolari per il tuo giardino? Ecco una lista

In questo articolo andiamo a parlare dei fiori più belli del mondo per il tuo giardino. Si tratta di una domanda alla quale spesso si risponde in maniera difficile. Infatti ogni fiore, in fondo, ha sempre la propria bellezza e le proprie caratteristiche che lo rendono unico e speciale. Quale scegliere? Dipende dalle esigenze e dai gusti di ciascuno.

Il fiore più grande del mondo

Se nel giardino vuoi avere il fiore più grande del mondo non puoi rinunciare alla Rafflesia Tuan-Mudae, è rosso ed ha un diametro di 117 centimetri. Tuttavia è sbocciato in Indonesia quindi sarà difficile trapiantarlo nel tuo giardino anche perchè se non sei disposto a sentire un odore di carne in decomposizione o a vederlo fiorito per una sola settimana probabilmente non fa al caso tuo.

Qual è il fiore più bello del mondo?

Se vuoi avere nel tuo giardino uno dei fiori più belli del mondo e respirare sempre aria di primavera allora il ciliegio con il suo fiore risponde alle tue esigenze. Infatti i fiori di ciliegio simboleggiano l’arrivo della primavera, la stagione dei fiori. Il bellissimo fiore rosa e bianco si apre alla fine di marzo o all’inizio di aprile ed il suo periodo di fioritura può durare 14 giorni, così da regalarti un’esperienza visiva e olfattiva calda e piacevole.

Quali sono gli altri fiori conosciuti per la loro bellezza?

La Dicentra conosciuta anche come “Cuore sanguinante” ha una stagione di fioritura incredibilmente lunga. Primavera, estate e autunno saranno accompagnate dalla costante di questi bellissimi fiori; attenzione al forte caldo però se si vuole mantenere una fioritura viva e rigogliosa.  Grazie ad un’ombra, anche solo parziale,  possono continuare a fornire un’eleganza indisturbata al vostro giardino.

Le orchidee invece, con oltre 2500 specie conosciute sono una delle più grandi famiglie di piante da fiore del mondo che per colori e forme non potranno che dare un tocco vivace e colorato al vostro giardino. Hanno foglie carnose e grandi e fiori multicolori, anche di diametro maggiore di 10 cm mentre gli steli sono lunghi circa 15 cm e hanno ciascuno fino a dieci fiori. Tuttavia l’orchidea sebbene bella e colorata richiede una particolare esposizione al sole non diretta ma comunque essenziale per garantire una fioritura duratura e rigogliosa.

Concludiamo con il fiore più bello del mondo per antonomasia, la rosa, simbolo dell’amore, della passione e perchè no anche uno sfondo suggestivo per un giardino dal sapore romantico e passionale. Per coltivare le rose si deve tenere conto delle particolari esigenze di queste piante distinguendo in base alla varietà.

In generale è meglio collocarle in piena terra o in contenitori dalle dimensioni medio-grandi, in zone dal clima mite e con un’esposizione al sole o anche mezz’ombra. Floride e profumate sono il tocco di classe che non dovrebbe mancare in nessun giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.