Chi sono i segni zodiacali più egoisti? Ecco la classifica

Chi sono i segni zodiacali più egoisti? Vediamoli assieme e scopriamo come si posiziona il tuo segno nella classifica. Un segno zodiacale per essere egoista significa che è concentrato più al suo benessere rispetto a quello degli altri. A volte le persone sono egoiste senza accorgersene, perché l’hanno sempre fatto e nessuno glielo ha mai fatto notare. Hanno quindi una predisposizione naturale che li porta a non preoccuparsi degli altri.

Ma ci sono anche quelle persone che sono diventate egoiste a seguito di una serie di episodi spiacevoli. Tali esperienze hanno insegnato loro a rispettare prima i loro interessi e poi, se possono, quelli degli altri. Sono le persone ferite, deluse e sopraffatte dai comportamenti delle persone che credevano amiche ma poi sono diventate dei carnefici.

E anche lo zodiaco in questo senso ci mette lo zampino. Facendo diventare le persone egoiste a seguito della loro forte sensibilità oppure della loro naturale indifferenza. Riconoscere queste persone e comprendere i motivi per cui sono egoiste ci aiuta a ridimensionarle e ad accettare anche questo piccolo seppur fastidioso aspetto.

Chi sono i tre segni più egoisti? La classifica

Al primo posto della classifica può esultare, si fa per dire, l’Ariete. L’ariete vince la corona come uno dei segni più egoisti e lo fa non perché sia stato indotto da qualche comportamento errato ma perché è naturalmente predisposto. Ciò che interessa all’Ariete è la propria realizzazione personale e se questa si interpone agli altri, non se ne fa cruccio. A suo discapito bisogna dire che l’Ariete ha un bisogno impellente di realizzare sé stesso e solo quando l’ha fatto diventa pronto per aiutare anche gli altri. Se hai un Ariete per casa porta pazienza, prima o poi ti concederà un briciolo di disponibilità!

Al secondo posto abbiamo il timido Cancro. Il cancro egoista è diventato perché troppe volte le persone hanno approfittato della propria ingenuità e bontà. E lui, giustamente, per corazzarsi ha deciso di assumere le sembianze di un egoista. Però, se si va a scavare nel profondo e gli si dà fiducia, il Cancro è capace di donare anche ciò che prima aveva nascosto. Diciamo che il suo egoismo è una forma di investimento: la sua vera disponibilità è riservata solo a chi la saprà apprezzare senza approfittarne.

Al terzo posto abbiamo lo Scorpione: un segno piuttosto difficile e spigoloso. Fra i segni più egoisti è forse il più criptico perché il suo egoismo deriva da una forma di egocentrismo ben radicata. La sua forma di egoismo è piuttosto velata perché quando non ha alcun interesse nel tenere per sé una cosa diventa generoso. Quando invece qualcosa attira la sua attenzione non la cederà a nessun prezzo, anche a rischio di rovinare amicizie di vecchia data o relazioni amorose.

Ora che conosciamo meglio questi segni e il loro modo di essere in parte egoisti potremo comprendere meglio certi comportamenti. Cerchiamo di rimanere entro i limiti di tolleranza dell’Ariete, del Cancro e dello Scorpione e, a guadagnarne, saranno l’umore, l’affetto e la nostra felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.