Ecco la lista delle 10 piante più belle resistenti al sole

Con l’estate dietro l’angolo cresce l’esigenza di coltivare piante resistenti al sole. Le temperature aumentano, il sole comincia a picchiare anche in giardino e sul balcone. Se, oltretutto, quest’anno vuoi partire per le vacanze con la tranquillità di lasciare le tua piante esposte al caldo, senza incappare in brutte sorprese al tue rientro, sei nel posto giusto. Meglio scegliere piante che siano belle da vedere e stiano bene anche in pieno sole. Ecco la lista delle 10 specie botaniche più belle e amanti dei luoghi soleggiati.

Ecco le 10 piante più belle e resistenti al sole

Non ci crederai, ma esistono in natura innumerevoli piante capaci di vivere bene al sole diretto, senza sciuparsi. Se vuoi abbellire il tuo balcone per l’estate con le piante, ma non hai molte zone all’ombra. non ti preoccupare! Nelle prossime righe ti illustreremo 10 specie vegetali che faranno al caso tuo.

Mandevillea

Tra le piante più belle e resistenti al sole c’è la mandevilla, o dipladenia. Si tratta di una specie originaria del Sud America che regala coreografici fiori a forma di campanula di colore rosa, bianco, violetto e rosso. Ama la luce e, se posizionata in un posto luminoso, può crescere molto rapidamente.

Hibiscus

Ecco un arbusto asiatico molto apprezzato anche nel nostro paese, coltivato in giardino e sui balconi, per adornare l’esterno di casa. L’ibisco produce fiori particolarmente vistosi ma delicati: durano infatti solo un giorno. Non temere, però, perché questa pianta regala fioriture per tutta l’estate. Aspetto ancora più importante, l’ibisco predilige la luce diretta e il caldo anche quando raggiunge temperature soffocanti.

Gazania

Piccola pianta perenne, la gazania è molto amata per i suoi variopinti fiori a capolino, che ricordano vagamente le margherite, capaci di rallegrare i terrazzi per tutta l’estate. La sua origine africana fa bene intendere quanto questa erbacea ami il sole e il caldo e dia il meglio di sé, se sistemata alla luce diretta. È in grado di sopravvivere anche a periodi di siccità e di estremo caldo.

Gelsomino

Chi non conosce il gelsomino? Le sue siepi emanano una fragranza inconfondibile, ma se vorrai godere dei suo profumo anche sul balcone, potrai coltivarla in vaso. Dovrai munirti di molta pazienza e garantirle spazio e attenzioni a sufficienza, ecco perché ti converrà orientarti sulla varietà rampicante, la più adatta. Anche il gelsomino, proprio come le sue colleghe, è una pianta che cresce bene quando esposta al sole, ma non diretto.

Zinnia

Vuoi dare una nota di colore al terrazzo di casa? Coltiva la zinnia. Si tratta di una erbacea e semi-arbustiva che produce fiori coloratissimi simili a batuffoli rotondi. Oltre a godere di incantevoli fioriture estive, farai del bene all’ambiente. I suoi fiori, infatti, diffondono una fragranza delicata, non percepibile da noi, che invece attrae le farfalle. La sua natura rustica la rende ideale anche per i neofiti: non ha troppe pretese e cresce sana e rigogliosa al caldo, anche in pieno sole.

Vinca

Detta anche pervinca, una vera e propria highlander tra le piante, perché in grado di adattarsi a qualsiasi contesto, in giardino o dentro casa, sui davanzali o in terrazzo. Produce fiori di continuo fino all’autunno inoltrato, senza la necessità di cure particolari. Anche lei ama l’esposizione in pieno sole e innaffiature frequenti, ogni due o tre giorni in estate.

Lavanda

Non ha bisogno di grandi presentazioni. Come le piante sopra citate, anche la lavanda necessita di una forte esposizione al sole e vive bene senza l’apporto di tanta acqua. I fiori dall’inconfondibile colore blu-violetto emanano un profumo inebriante che delizierà i tuoi sensi durante la stagione calda

Bouganville

Un’altra pianta molto bella e amante del sole è la bouganville. Se la coltiverai sul balcone, porterai un’atmosfera di vacanza e di mare in casa. Questa pianta, infatti, ci ricorda le località marittime e ci rallegra con i suoi spettacolari fiori colorati È una pianta molto resistente, ma teme gli inverni, per questa ragione dovrai trasferirla in un luogo riparato dal freddo. Se vorrai piantarla in terrazzo, ti converrà optare per la varietà nana.

Lantana

Appartenente alla famiglia delle Verbenacee, la Lantana è una pianta ornamentale molto diffusa su terrazzi e balconi. Predilige l’esposizione al sole e se la piazzerai in una zona poco soleggiata perderà la sua bella compattezza. Con il cambio di temperature i suoi fiori a forma di piccoli ombrelli diventano un po’ più scuri, creando giochi cromatici molto scenografici.

Plumbago

Detto anche gelsomino azzurro, il plumbago è una pianta molto bella che ha bisogno di sole per fiorire. Si tratta di un arbusto sempreverde che produce vistosi fiori celesti, purché le si assicurino temperature miti. Anche durante le estati più calde può sopravvivere bene, manon sopporta il freddo e le gelate invernali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.