Le formiche odiano queste cose, falle e ti libererai di loro

0
75
Le formiche odiano queste cose, falle e ti libererai di loro

Scoprire cosa odiano le formiche, ti permetterà di liberarti di loro una volta per tutte. Durante la stagione calda questi insetti sono particolarmente attivi. In file ordinate invadono le nostre case alla ricerca di cibo, possibilmente zuccherino. Bisognerà giocare d’astuzia e individuare cosa dà fastidio alle formiche, per allontanarle definitivamente.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Cosa odiano le formiche?

Prima di scoprire cosa odiano le formiche, è importante conoscere meglio le loro abitudini, i punti di forza e le debolezze di questi insetti furbi. Le formiche non rappresentano un pericolo per l’uomo, ma possono diventare un problema, quando s’intrufolano nelle case con tutta la colonia.

I luoghi ideali per creare i formicai sono i tronchi di albero, il terreno, nelle fessure o crepe delle case. Se in inverno sono meno attivo, con l’arrivo dei primi caldi si risvegliano e cominciano a girovagare alla ricerca di nutrimento. Le formiche prediligono gli alimenti con molto zuccheri. Ecco perché è facile notarle in cucina o vicino ai secchi dell’immondizia.

Se un esemplare di formica troverà del cibo a casa tua, stai pur certo che tornerà indietro per informare le sue compagne. Durante il viaggio di ritorno l’insetto rilascerà una sostanza odorosa che fungerà da “briciole di Pollicino”. Per questa ragione i prodotti naturali, che userai come repellenti, dovranno diffondere nell’aria un aroma forte e intenso, che riesca a coprire il loro odore naturale.

Ecco come liberarsi delle formiche

Tra le cose che odiano le formiche, gli aromi intensi e decisi sono al primo posto. Devi sapere che questi insetti hanno cinque volte più recettori per gli odori di qualsiasi altro insetto. Ecco perché fanno affidamento sul loro sviluppato senso dell’olfatto per orientarsi. Ed ecco spiegata la ragione per cui molti rimedi naturali mirano a colpire questa loro caratteristica distintiva.

Vuoi liberarti di questi insetti una volta per tutte? Allora dovrai scoprire cosa odiano le formiche e farlo.

  • Lava le superfici di casa con un detergente a base di acqua, aceto e olio essenziale di chiodi di garofano o di menta o di cannella.
  • Individua i punti di accesso delle formiche, che sia una fessura sotto la porta o una crepa nel muro, e sigillali.
  • Chiudi ermeticamente ogni alimento e smaltisci con frequenza la spazzatura dell’umido.
  • Se ti sei accorto di alcune formiche su una pianta, spostala sul balcone. Qualora fosse già stata invasa da una frotta di formiche, ti converrà provvedere a cambiare il terriccio. Sarà sufficiente sostituire il substrato con nuova terra.
  • Le formiche odiano il sale. Inumidite una manciata di sale con qualche goccia di un olio essenziale e cospargilo sugli infissi o nei punti di accesso degli insetti.
  • Piazza alcune foglie di menta sui ripiani della dispensa e nei cassetti della cucina. Il suo profumo pungente farà allontanare le formiche dalla tua cucina in men che non si dica.
  • In alternativa, andranno bene anche origano e alloro essiccato. Le formiche odiano il loro odore, tanto quanto non sopportano la menta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here