Se hai troppe formiche in casa può significare che hai una colonia: ecco cosa fare

Se hai troppo formiche dentro casa è probabile che ci sia una vera e propria colonia. Come fare per risolvere il problema? In primo luogo dovrai capire da dove escono le formiche, dovrai trovare quindi il nido e allora potrai intervenire nel modo più opportuno per eliminarle.

Invasione di formiche in casa: cosa fare

Un’invasione di formiche in casa potrebbe essere segnale di una colonia che ha fatto il nido tra le tue mura domestiche. Se ti sei accorto della presenza di una o due formiche non dovrai agitarti troppo. Se però sei incappato in più incontri ravvicinati con questi insetti, allora potrebbe essere un campanello d’allarme da non sottovalutare.

File ordinate di formiche nella tua cucina possono volere significare che in casa tua questi insetti hanno trovato l’habitat ideale dove rifugiarsi e sopravvivere. In quel luogo hanno cibo e protezione a sufficienza per accamparsi.

Da dove provengono le formiche?

Ti basterà seguire le file ordinate di formiche per scoprire dove si sono annidate. In genere, le colonne di questi insetti vanno dirette alla fonte di cibo e poi tornano indietro per portarlo al nido. È molto più probabile trovare un formicaio nascosto all’interno di un battiscopa o sotto un listone di legno che tra le piante o vicino ai mobili. Sotto il pavimento o il battiscopa le formiche si sentiranno decisamente più riparate.

Potrebbe anche succedere, però, che le fila di formiche operaie intente a rubare resti di cibo dalla tua cucina si dirigano poi all’esterno di casa. In questo caso vorrà dire che gli insetti invadono la tua dispensa solo per fare rifornimento di cibo, ma che hanno preferito fare il nido è fuori.

Come eliminare una colonia di formiche

Eliminare una colonia di formiche in casa non è un’impresa facile. Se l’infestazione è contenuta potrai provare a intervenire con rimedi fai-da-te. Qualora, però, la situazione ti fosse sfuggita di mano, ti converrà rivolgerti a una ditta specializzata.

I rimedi naturali possono essere una soluzione efficace, se le formiche dentro casa sono poche o se provengono dall’esterno. Potrai, in questo caso, spruzzare prodotti naturali dall’odore intenso che siano in grado di depistare gli insetti. E poi, naturalmente, sigillare le fessure attraverso cui le formiche entrano ed escono dalla casa.

Tra gli odori più forti che le formiche odiano spiccano per efficacia l’aceto, il succo di limone, l’aglio e il pepe di Cayenna. Andranno bene anche gli oli essenziali, meglio se alla menta, al limone, alla cannella, al tea tree o ai chiodi di garofano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.