Stop insetti in casa con queste 5 piante in casa, finalmente la svolta

0
88
Stop insetti in casa con queste 5 piante in casa, finalmente la svolta

Se vuoi dire stop insetti una volta per tutte, dovrai procurarti alcune piante particolari. Forse non lo sai, ma esistono in natura diverse specie botaniche che allontanano gli insetti in maniera efficace, belle da vedere e facili da coltivare. In questo modo, potrai tenere a distanza mosche, moscerini, zanzare e molti altri seccatori estivi, senza ricorrere ai prodotti chimici.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Stop insetti: coltiva queste 5 piante in casa

Non ci crederai, ma coltivare alcune piante in particolare può farti dire stop agli insetti definitivamente. Non si tratta solamente di una diceria popolare. Anche la scienza ha confermato il fatto che certe piante contengono oli essenziali e altre sostanze chimiche, responsabili dei loro intensi aromi, ma soprattutto dell‘effetto repellente nei confronti degli insetti.

Se deciderai di coltivare queste piante in casa non solo ti libererai di molti insetti, ma potrai evitare di ricorrere agli insetticidi chimici, prodotti altamente tossici per l’uomo, gli animali domestici e l’ambiente. Ecco 5 piante che hanno una sorprendente azione repulsiva nei confronti di insetti e parassiti.

Lavanda

Vuoi dire stop insetti? Coltiva la lavanda sul balcone di casa o vicino alle finestre. Una pianta ornamentale che non ha bisogno di grandi presentazioni, la lavanda con i suoi particolari fiori a spiga di colore viola-blu emana un profumo inconfondibile, insopportabile per le zanzare.

Basilico

Il simbolo dell’estate, la pianta aromatica più diffusa nel nostro paese. Se ancora non la coltiva in casa, dovrai correre ai ripari. Non solo ti regalerà quelle profumate foglioline che insaporiscono molte pietanze estive, ma diffonderà un piacevolissimo profumo che terrà lontano mosche, moscerini, zanzare e altri insetti molesti.

Eucalipto

Ecco un’altra pianta aromatica che ti consentirà di dire addio insetti per sempre: l’eucalipto. Occupartene, non ti darà grossi grattacapi, a patto che tu le garantisca molta luce, almeno 6 ore al giorno, un terreno ben drenato e un riparo sicuro dal freddo. In cambio allontanerà zanzare, mosche e altri insetti fastidiosi.

Geranio

La pianta ornamentale dei balconi per eccellenza. In primavera, se passeggerai col naso all’insù, vedrai quasi sempre vasi di gerani rallegrare le ringhiere delle case. Una pianta poco pretenziosa, capace di regalare fioriture incantevoli e profumate. Sarà proprio il loro profumo intenso a tenere alla larga da casa tua zanzare e altri insetti.

Nasturzio

Dire stop agli insetti coltivando le piante è facile e appagante. Se pianterai il nasturzio in casa, potrai sbarazzarti di molti insetti estivi, tra i quali mosche e zanzare. I suoi fiori dai colori accesi e dalla forma appariscente non sono solo decorativi, ma possono essere interamente mangiati. Mettili nell’insalata! Aggiungeranno una punta aromatica particolare alla tua pietanza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here