Bere acqua e sale: ecco cosa succede al nostro corpo

0
90
acqua sale

L’acqua è probabilmente l’elemento più importante per la vita sotto ogni punto di vista, perchè ogni forma dalla struttura sufficientemente complessa ha sostanzialmente bisogno di questa sostanza, esseri umani inclusi, che ne sono tra l’altro composti per la maggior parte. Ogni elemento e processo interno necessita di acqua, come ad esempio il controllo della temperatura corporea attraverso il sudore ma anche la circolazione sanguigna e tantissime altre cose. Bisogna sempree bere a sufficiente, ma cosa significa se si ingerisce acqua e sale?


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Bere acqua e sale: ecco cosa succede al nostro corpo

Si tratta di uno dei rimedi considerabili “della nonna”, che solitamente sono promulgati e diffusi da credenze popolari anche piuttosto scientifiche ma che non sempre hanno riscontri effettivi.

Infatti gli esseri umani non sono “biologicamente” sviluppati per bere acqua salina, in quanto il corpo non è in grado di sintetizzarla ed farne “qualcosa di utile”. La principale problematica legata al sale è la disidratazione. Quindi bere acqua salata è tendenzialmente sconsigliabile, anche perchè l’organismo sviluppa comunque una dose “giusta” di sale per mezzo dell’osmosi. Il cloruro di sodio è indispensabile per varie operazioni in quanto preserva ed espande le cellule del sangue.

Il sale può essere molto pericoloso in particolar modo per chi già soffre di ipertensione in quanto può sviluppare o peggiorare condizioni come  malattie cardiache, ipertensione e obesità. Fisicamente la disidratazione che si percepisce quando l’acqua è troppo salata porta all’atrofizzazione delle cellule che può portare ad uno stato di tossicosi e se si introduce altra acqua salata le conseguenze sono anche potenzialmente letali a causa di un effetto fatale per i reni che sono i “filtri” dell’organismo.

In senso generico i medici raccomandano un limite giornaliero di 5 grammi di sale, che resta comunque molto utile in tantissime applicazioni come impacchi e “sciaqui” per la bocca, così da limitare infezioni ed afte.

acqua sale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here