Cosa mangiare a colazione per abbassare il colesterolo?

0
75
colesterolo colazione

Il colesterolo alto rappresenta una delle problematiche alimentari più conosciute e diffuse al mondo, spesso considerato uno dei “mali” dell’epoca moderna, frutto di stili di vita non esattamente salubri e non a caso in grande aumento sopratutto presso i paesi fortemente capitalisti.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

LDL e HDL

Nonostante sia certificato il legame tra i livelli di colesterolo e un’incorretta alimentazione, solo parzialmente il cibo può influire sui livelli di colesterolo “cattivo” (definito LDL da lipoproteine a bassa densità LDL), la cui presenza al pari di quello “buono” è assolutamente necessaria per diverse funzioni dell’organismo, che è spesso determinatata da una serie di fattori genetici.

Il colesterolo “buono”, definito HDL, si occupa invece di smaltire l’eccedenza di quello “cattivo”, contribuendo a “spostarlo” verso il fegato, per essere poi successivamente espulso dall’organismo.

Com’è noto livelli di colesterolo elevati possono creare problemi anche gravi per l’apparato cardiocircolatorio, visto che un eccesso di lipoproteine a bassa densità tende ad accumularsi nelle pareti delle arterie, provocando quindi problemi legati alla circolazione sanguigna.

Cosa mangiare a colazione per abbassare il colesterolo?

Forse non sarà il pasto più importante della giornata, ma la colazione rappresenta comunque una parte fondamentale per iniziare bene il processo digestivo.

A colazione una persona che soffre di colesterolo alto dovrebbe prima di tutto garantirsi un cospicuo apporto di fibre, sopratutto cereali e avena integrali, consumati magari assieme a del latte scremato o ancora meglio di soia.

Anche la frutta secca rappresenta un grande alleato in tal senso: nocciole, noci, mandorle e quant’altro sono ricche di omega-3 che se assunte regolarmente a colazione possono significativamente ridurre il colesterolo cattivo. Tra la frutta fresca la mela sembra essere particolarmente indicata a tenere basso il colesterolo LDL grazie sopratutto al contenuto di polifenoli, che hanno un grandae potere antiossidante.

Ottimo anche il cacao fondente almeno al 90 %, percentuali minori invece sono eccessivamente ricche di zucchero per essere efficaci.

colesterolo colazione

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here