Storie

Pappagallo interrompe partita di calcio in Brasile: ecco cosa è successo

In Brasile sia i giocatori che gli spettatori presenti a una partita di calcio femminile hanno assistito a un fatto non poco curioso, che si è verificato proprio nel bel mezzo della partita in corso di svolgimento. Un bellissimo pappagallo dalle piume variopinte è volato dritto sulla testa di una giocatrice, costringendo i presenti a interrompere la competizione. Scopriamo cosa è successo.

Un Pappagallo vola durante la partita

Un bellissimo pappagallo brasiliano ha spiccato il volo proprio nel mezzo di una partita di calcio femminile alla stadio. Ed è rimasto a fare compagnia a una giocatrice! E’ successo a Rio de Janeiro, allo stadio di Teresopolis. Nel bel mezzo dello svolgimento della competizione a un certo punto così, dal nulla, è volato lo splendido pennuto e si è posizionato proprio sulla testa di una giocatrice, costringendo i presenti a fermare la partita.

La ragazza è rimasta per tutto il tempo immobile, certamente per paura di essere ferita dall’aguzzo becco e dagli artigli del volatile. Le sue compagne di squadra però si sono molto divertite a guardare il curioso siparietto! Stufo poi di dare spettacolo il pappagallo è volato dall’altra parte del campo.

Il video su Twitter

Il video del curioso e simpatico show avvenuto allo stadio di Teresopolis è stato condiviso sul profilo Twitter della rete Abc News. Migliaia di utenti hanno potuto gustarsi con un sorriso l’avventura del simpatico volatile appollaiato tranquillo sulla testa della calciatrice Bruna Benites, che ha alzato le mani per far capire alle sue compagne di fermarsi quando il pappagallo le si è piazzato sul capo. Nessuno poteva immaginare una cosa simile durante la competizione!

Ora Ara, così si chiama il pappagallo, è una star: tutti in Brasile vogliono conoscere il simpaticissimo animale che addirittura ha messo in pausa un intero stadio.

Related posts

Crea un vulcano di Coca Cola: ecco cosa è successo

Dani

2020 terribile, ora c’è anche l’asteroide. Gli esperti: “Pericolo relativo”

Dani

“C’è un alligatore davanti all’ascensore”: residenti terrorizzati, interviene la polizia

Dani