Senza categoria

Il sushi fa male: ecco cosa accade quando lo mangi

Il sushi fa male? Sono tantissime le persone che si fanno questa domanda. La cosa non deve sorprendere dato che si tratta di una tipologia di alimento molto popolare. Nelle prossime righe, approfondiamo assieme alcune informazioni preziose in merito al suo impatto sulla salute.

Il sushi sazia davvero?

Quando ci si interroga in merito all’impatto che il sushi ha sulla salute, è necessario rammentare che, nonostante quello che si ripete spesso, non è il massimo per quanto riguarda i livelli di sazietà. Per capire meglio la situazione, è il caso di fare presente che, quando si parla di questo caposaldo della cucina giapponese, si chiama in causa un cibi caratterizzato da un contenuto notevole di riso.

Questo cereale ha un alto indice glicemico. Alla luce di ciò, quando viene assunto, provoca un lieve calo di zuccheri e, di riflesso, un aumento dell’appetito e la voglia di consumare, nella maggior parte dei casi, alimenti ricchi di carboidrati.

Quando si parla degli effetti del sushi sulla salute e sulla forma fisica, un doveroso cenno deve essere dedicato alla salsa di soia, che si contraddistingue per un elevato contenuto di sodio (il che non è il massimo per quanto riguarda la ritenzione idrica e la pressione arteriosa che, quando raggiunge livelli eccessivi, rappresenta un fattore di rischio per la salute cardiovascolare).

Degna di nota è anche la presenza di quantità esigue di proteine. Quando si parla del sushi, si inquadrano soprattutto fonti proteiche come il tonno e il salmone. Questi pesci, in alcuni casi, possono essere contraddistinti da quantità non indifferenti di mercurio.

Quante calorie ha il sushi?

Tra i motivi per cui è il caso di fare attenzione quando si mangia il sushi rientra il suo apporto calorico non basso. Giusto per fare un esempio, chiamiamo in causa i roll con il granchio. Ciascuno di essi è caratterizzato da un apporto energetico compreso tra le 35 e le 40 calorie. Ancora più alto è l’apporto energetico del nighiri, alimento che può raggiungere le 70 calorie.

Il sushi quindi fa male? La risposta dipende dalla quantità. Se si hanno problemi di peso, il consiglio è quello di mettere in primo piano la moderazione. Un altro consiglio utile prevede il fatto di concentrarsi sul bere tanta acqua quando lo si consuma. Molto utile è anche associare il suo consumo a quello di un piatto di insalata, verdura fonte di fibre e, di riflesso, funzionale per la sazietà.

Related posts

Oroscopo Paolo Fox – domenica 9 agosto 2020 – Previsioni per Ariete, Toro, Gemelli e Cancro

Virna Cipriani

La besciamella è un formaggio? Ecco la risposta dell’esperto

Dani

Oroscopo Paolo Fox – martedì 29 settembre 2020 – Previsioni per Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci

Virna Cipriani