Storie

“C’è un alligatore davanti all’ascensore”: residenti terrorizzati, interviene la polizia

Bloccati nel vano ascensore da un alligatore che si era appostato proprio davanti alle porte.

Una presenza a dir poco sgradita e molesta, in quel condominio, pertanto ai residenti non è rimasto altro da fare se non chiamare la polizia per chiedere aiuto e farsi liberare dalla scomoda presenza.

“Aiuto, c’è un alligatore nel condominio”

È accaduto in Florida, contea di Lee, ai primi di agosto. A darne la notizia lo stesso ufficio dello sceriffo. Il condominio quello di Estero Parc. Giunti sul posto hanno effettivamente constatato che un alligatore si era posizionato davanti all’ascensore.

Hanno così chiamato un esperto certificato, che ha rimosso l’animale in maniera appropriata, così da liberare i residenti del condominio, estremamente grati alle forze dell’ordine per la risposta celere e adeguata.

Non è la prima volta, probabilmente, che quell’ufficio, così come accade in qualsiasi altro ufficio di polizia del mondo, riceva segnalazioni strane, magari proprio riguardanti animali, non proprio da compagnia, che se ne vanno in giro terrorizzando i cittadini.

La notizia, come detto, è stata data dallo stesso ufficio dello sceriffo, tramite la pagina facebook e i commenti al fatto sono a dir poco esilaranti.

“Solo in Florida!”

Qualcuno fa notare che “solo in Florida” accadono queste cose. Qualcun altro rileva il fato che l’alligatore nella foto è un cucciolo e “se non sei in grado di prendere in braccio un baby alligatore faresti meglio a cedere la carta che ti consente di stare in Florida e diventare un uccello delle nevi”. Altri fanno notare che, probabilmente, è proprio il cucciolo ad essere più spaventato di tutti.

Non è la prima volta che in Florida degli alligatori se ne vanno a spasso, entrando addirittura in casa dei residenti. E di stazza molto più grossa. Non si tratta solo di leggende metropolitane né si tratta più solo di attrazioni turistiche delle Everglades. Sono frequenti gli avvistamenti relativi a incontri ravvicinati. E gli animali, purtroppo per chi è terrorizzato dai rettili, rivelano una incredibile agilità.

Related posts

Lo strano caso dei palazzi bucati di Hong Kong

Dani

Sconto di 50 centesimi al ristorante, l’ironia del corrispondente americano: “Welcome to Liguria!”

Dani

In volo nei cieli di Los Angeles con uno zaino razzo rischia collisione con un aereo

Dani