Il Giornale del Buongiorno
Storie

Occhiali venduti all’asta per 260mila sterline: ma erano di Gandhi

Siamo, probabilmente, tutti d’accordo nel riconoscere l’importanza di un paio di occhiali da vista. Provate, ad esempio, a dimenticarli a casa mentre siete all’ufficio postale dovendo compilare dei bollettini.

Ma nel caso in oggetto, si è andati oltre la semplice importanza.

La casa d’aste britannica East Bristol Auctions ha immortalato il momento preciso in cui un paio di occhiali viene battuto per l’incredibile prezzo di 260mila sterline (oltre 288mila euro).

Neanche fossero stati griffati da Valentino, Armani, Gucci e Dior contemporaneamente.

“Incredibile risultato per un incredibile oggetto”

In realtà,  ironia a parte, si tratta di un vero e proprio cimelio, essendo quegli occhiali appartenuti al Mahatma Gandhi in persona, il grande politico noto per la sua lotta politica a favore dell’indipendenza dell’India, condotta attraverso la pratica della disobbedienza e della non violenza.

“Un risultato incredibile per un oggetto incredibile”, il commento lasciato dalla casa d’aste sul suo profilo instagram. “Li abbiamo trovati – hanno spiegato i responsabili – nella nostra cassetta delle lettere, lasciati lì da un signore il cui zio li aveva avuti da Gandhi in persona”, con tanto di ringraziamenti a tutti quelli che hanno fatto un’offerta.

Il banditore Andrew Stowe lo ha descritto come “il lotto principale del secolo” e ha parlato di un nuovo record per la casa d’aste britannica, spiegando come abbiano rischiato seriamente di finire nella spazzatura, essendo rimasti in una busta bianca nella cassetta delle lettere dal venerdì sera al lunedì mattina.

Una cifra che “ti cambia la vita”

Il proprietario, un anziano signore ignaro dell’importanza del reperto, ha quasi avuto un malore quando ha saputo che il valore si sarebbe potuto aggirare anche intorno alle 15mila sterline. Ora, come ha raccontato, dividerà i soldi con la figlia. E si tratta di una cifra, ha sottolineato il venditore di Bristol, di quelle che “ti cambiano la vita”.

Gli occhiali sono rimasti in un cassetto per cinquant’anni, tramandati di generazione in generazione dopo che un parente del proprietario aveva incontrato il Mahatma negli anni ’20. Come noto, il leader pacifista aveva dato via tutti i suoi averi.

Ad aggiudicarseli, via telefono, un collezionista americano dopo sei minuti di offerte. L’incredibile notizia è di questi giorni ed è stata data da tutte le testate nazionali e internazionali, Bbc compresa.

Immagine dal profilo instagram della casa d’aste di Bristol

Related posts

Lava i vetri dei grattacieli di Tel Aviv a passo di danza: la 22enne diventa una star del web

Dani

Una toilette “spaziale” in vista della missione sulla Luna: concorso della Nasa

Dani

Sconto di 50 centesimi al ristorante, l’ironia del corrispondente americano: “Welcome to Liguria!”

Dani