Salute

Tre errori da non commettere quando mangi sushi al ristorante: ci stai attento?

Quella del sushi è praticamente diventata una moda più che uno stile di vita dovuto a necessità alimentari. Sei anche tu un fan della tavola orientale? Ci sono però tre errori da non commettere quando mangi sushi al ristorante: ci stai attento?

1. Bagnare il riso nella salsa di soia

Il primo dei tre errori da non commettere quando mangi sushi al ristorante è quello di bagnare il riso nella salsa di soia. Certamente quando ci sediamo al tavolo e arriva finalmente il nostro vassoio, il sushi e le altre pietanze che abbiamo ordinato saranno accompagnati da piccole ciotole con salse aromatiche, utili a gustare al meglio il pasto. Tra queste non mancherà la salsa di soia. Chi la conosce la ama e chi non la conosce vuole senz’altro provarla. Ebbene intingervi il riso è però un errore perché il nostro sushi incomincerà a sfaldarsi e sarà davvero un’impresa recuperare tutti i pezzetti con le bacchette. Sarete costretti a chiedere un cucchiaino per proseguire il consumo per cui ricordate sempre di non bagnare il riso nella salsa di soia ma solo eventualmente il pesce, per cui il pericolo non consiste.

2. Mescolare salsa di soia e wasabi

Il secondo dei tre errori da non commettere quando mangi sushi al ristorante è quello di mescolare salsa di soia e wasabi. Qui torniamo al discorso del nostro vassoio servito con l’accompagnamento delle ciotoline per le salse. Certo la curiosità vi spinge a provare accostamenti inusuali ma non dovete mai mescolare le salse tra loro, soprattutto il wasabi e la salsa di soia, che insieme non si sposano per niente anzi, annullano i sapori l’una dell’altra. Il wasabi poi è molto forte e piccante e assorbe completamente la salsa di soia. Per cui se volete provare le salse dovete scegliere o l’una o l’altra, senza comunque esagerare. Le salse devono aggiungere una nota aromatica in più, differente al sushi, non coprirne il sapore ma valorizzarlo. Chi non è abituato faccia poi attenzione al wasabi: questa bella salsina verde è piccantissima! Fate attenzione e provatene solo un piccolo quantitativo.

3. Adoperare lo zenzero

Il terzo e ultimo dei tre errori da non commettere quando mangi sushi al ristorante è quello di adoperare lo zenzero. Lo zenzero è una spezia millenaria dalle proprietà riscaldanti, antisettiche, antibatteriche, antinfiammatorie, aiuta l’organismo a bruciare un maggior numero di calorie, risolve e lenisce i dolori alle articolazioni. Lo zenzero insomma ha mille proprietà benefiche per la salute e viene servito anche nei ristoranti giapponesi, in accompagnamento al sushi. Ma utilizzarlo è sbagliato perché lo zenzero non viene servito come condimento ma per ripulirsi pulire la bocca quando si fanno degli assaggi differenti. Lo zenzero al ristorante giapponese aiuta la degustazione e ripulisce le papille gustative affinché siano in grado di passare da un sapore all’altro. Adoperarlo come condimento è quindi un errore che disturberà il vostro pasto.

Related posts

La carne procura il cancro? La verità che devi sapere

Federico Curcio

La Bulimia:sintomi e cause!

Francesca Ricci

I cetrioli sotto aceto fanno ingrassare? Ecco la verità

Federico Curcio