Soldi e Risparmio

Dove vendere le monete rare? Ecco il sito dove guadagnare tanti soldi

Sono tantissime le persone che collezionano monete e che, al netto dell’aspetto sentimentale, decidono, ad un certo punto, di venderle. La cosa può valere la pena in quanto esistono diverse monete rare che valgono tanti soldi.

Soprattutto se si è alle prime armi nel mondo della numismatica, che negli ultimi anni grazie al web ha visto tantissime persone iniziare da zero a interessarsi alle monete e alle banconote da collezione, è naturale chiedersi dove vendere i pezzi in proprio possesso. Rispondiamo assieme nelle prossime righe.

Monete rare: errori da evitare quando le si vende

Quando si decide di vendere le monete rare in proprio possesso, un errore molto importante da non fare riguarda la scelta di siti non specializzati, come per esempio eBay. No, non ti stiamo dicendo che eBay è pericoloso: si tratta del sito di aste più importante al mondo e di un punto di riferimento fondamentale nel mondo dell’e-commerce. Come già detto, però, non è specializzato in numismatica, il che significa che è impossibile trovare degli esperti in grado di fornire una consulenza sull’autenticità dei pezzi.

Il risultato è che si rischia fortemente di incorrere in truffe, comprando monete non autentiche o vendendo le proprie a un prezzo non giusto. Per evitare di incorrere in questi problemi, la cosa giusta da fare è rivolgersi a portali specializzati in numismatica. Uno dei più famosi è Catawiki.

Catawiki, il sito giusto per vendere le proprie monete rare

Catawiki è uno dei siti più famosi tra chi decide di vendere online le monete rare in proprio possesso. A renderlo celebre hanno contribuito diversi fattori. Tra questi, troviamo innanzitutto la semplicità di utilizzo. Ci si registra in pochi click, utilizando anche i propri profili social. Inoltre, si può partecipare alle aste a titolo assolutamente gratuito. Il meccanismo è molto semplice: nel momento in cui una persona che decide di acquistare il lotto di monete rare effettua il pagamento, si viene avvisati privatamente e si ha un determinato numero di giorni per spedire il tutto.

Con la garanzia di pratiche commerciali corrette, rivolgendosi a Catawiki si ha anche la possibilità di usufruire della consulenza di periti esperti. Complessivamente, con il portale ne collaborano 229. Tra di loro ci sono anche periti che sanno valutare la qualità di un whisky, di un fumetto, di un pezzo di design. Catawiki, disponibile in italiano , è infatti un portale per collezionisti di diversi ambiti oltre a quello numismatico.

Related posts

Antiche monete: ecco quanto possono essere pagate dai numismatici!

Beatrice Verga

Qual è il centesimo sbagliato? Ecco la foto e… quanto vale

Beatrice Verga

Casa in affitto? Attenzione, ecco grosse novità

Beatrice Verga