Mettere il sale caldo quando si ha il dolore cervicale: ecco cosa succede

0
80

Il sale caldo è un rimedio naturale per trattare dolori cervicali, dolori muscolari, reumatismi, colpi di freddo e torcicollo. Il sale caldo assorbe l’umidità e placa la sensazione di fastidio che si ha sulle spalle.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Come fare impacchi caldi per la cervicale?

Il sale va prima riscaldato in un pentolino. Successivamente si versa su un asciugamano e quindi si applica nella zona colpita dal dolore per circa 15-20 minuti. Si può utilizzare fino a quando il sale torna a temperatura ambiente. Le cause più comuni del dolore solitamente possono essere: uno sforzo eccessivo, un colpo di frusta, un’ernia del disco, un nervo schiacciato o, più genericamente, un colpo di freddo o una postura scorretta. Si può anche avere mal di testa.

Il ghiaccio fa bene alla cervicale?

Applicare il ghiaccio, anzichè il sale, direttamente sulla pelle del collo è un atteggiamento potrebbe creare ustioni da freddo. È preferibile applicare sulla zona una borsa del ghiaccio avvolta su un panno di cotone. Alcuni siti internet consigliano di applicare una bustina di ghiaccio avvolta in un panno di cotone per 2-3 minuti nella zona cervicale per ottenere rapido beneficio sulla zona interessata. Nella maggior parte dei casi, il dolore cervicale richiede un trattamento farmacologico. I rimedi naturali utilizzati come terapia di prima scelta si rivelano poco efficaci, perché il dolore cervicale è generalmente fastidioso ed intenso. Nei casi gravi rivolgersi al medico.

Il sale combatte la cellulite?

Il sale non è solo un un prodotto da usare in cucina. Il sale possiede tante proprietà, conosciute sin dai tempi antichi, possono diventare delle vere e proprie alleate della nostra bellezza fai da te. Il cloruro di sodio è un ottimo rimedio fai da te per combattere la cellulite. Basta creare una miscela, di sale grosso e olio d’oliva. Massaggiando mediante movimenti energici e circolari sarà possibile eliminare la ritenzione idrica rendendo le gambe più toniche e compatte. Per chi si vuole rilassare può ottenere degli effetti rivitalizzanti aggiungendo un chilo di sale grosso in una vasca piena di acqua calda.

Quali sono i sintomi della cervicale?

I dolori cervicali possono essere accompagnati da sintomi variabili in base all’entità del disturbo. Tutto dipende dlla presenza o meno di infiammazione. La sensazione di impedimento nel fare ciò che prima si faceva in libertà può essere veramente fastidiosa. Anche i movimenti più banali possono scatenare dolore. Ecco alcuni dei sintomi:

  • Compressione dei nervi all’altezza del collo
  • Intorpidimento.
  • Debolezza.
  • Sensazione di formicolio alle mani o alle braccia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here