Attenzione a mangiare banane: ecco cosa può accadere

0
82

La banana è uno dei frutti più consumati e apprezzati in tutto il mondo, per la loro versatilità, per il loro apporto energetico e per il loro gusto particolarmente dolce e tropicale. Nonostante ciò bisogna consumare le banane con moderazione, in questo articolo cercheremo di capire perché bisogna fare attenzione a mangiare le banane.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Proprietà delle banane

Si tratta di un frutto che apporta diversi benefici all’organismo perché è ricco di potassiofibre, zuccheri e proteine. Le banane sono consigliate per chi ha problemi di colesterolo alto poiché contengono i fitosteroli delle sostanze che impediscono l’assorbimento del colesterolo da parte dell’intestino e, quindi, ne favoriscono la sua scomparsa. Inoltre, le banane sono ricche di sali minerali e fibre che aiutano a regolarizzare l’intestino e combattere la stipsi. Le banane sono fortemente consigliate per le donne, specie se in gravidanza, perchè sono delle importanti alleate contro la ritenzione idrica e combattere la nausea, tipica dei primi mesi di gravidanza. Come se non bastasse, questo frutto sembra migliorare anche un altro nemico delle donne, vale a dire la cellulite, favorendo l’eliminazione delle cellule adipose e il drenaggio dei liquidi. Tra le sostanze che compongono le banane troviamo la vitamina B9 e l’acido folico. Queste sostanze, insieme alla serotonina, sono un vero e proprio toccasana per l’umore. Inoltre, le banane hanno un forte potere saziante e ciò le rende un alimento ideale anche all’interno delle diete dimagranti, specie se consumate come spuntini veloci a metà pomeriggio o a colazione. Infatti, per saziarsi basterà mangiarne una, questo aiuterà a ridurre i grassi introdotti nell’organismo. Il consiglio è, quindi, quello di sostituire le classiche merendine confezionate con un buon frutto qual è la banana.

Tuttavia, nonostante i numerosi benefici anche le banane possono avere delle controindicazioni.

Controindicazioni delle banane

Il problema principale legato alle banane è che si tratta di un frutto particolarmente calorico. Avendo molte calorie se ne consiglia un consumo moderato, al massimo una o due al giorno preferibilmente lontano dai pasti. Le banane, oltretutto, sono ricche di allergeni che potrebbero causare problemi a chi soffre di allergie alimentari. Si consiglia infine a chi soffre di ulcere dell’apparato digerente, obesità o diabete di limitare, o eliminare, il consumo di questo frutto poiché potrebbe incorrere in alcune complicazioni, anche gravi.

Mangiare banane a stomaco vuoto: cosa succede

Mangiare banane a stomaco vuoto: cosa succede? Si può fare o è meglio evitare? Anche se può sembrare assurdo, la verità è che sarebbe meglio evitare di mangiare banane a stomaco vuoto.

La banana è particolarmente di magnesio e il suo consumo porta l’organismo ad un aumento repentino dei livelli del minerale nel sangue, cosa che può portare problemi cardiaci ai soggetti predisposti. Bisogna quindi stare attenti e consumare banane sempre dopo aver mangiato qualcos’altro, mai a digiuno. Per questo, come abbiamo detto in precedenza, il momento migliore per mangiare banane è lo spuntino di metà mattina o di metà pomeriggio, poiché lo stomaco non è ancora completamente vuoto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here