Come pulire velocemente il water: ecco l’ingrediente segreto, lo sapevi?

0
78
pulire velocemente il water

Le operazioni di pulizia delle varie stanze di una casa rappresentano in genere fonte di grande stress, e tra le aree meno “gradevoli” da pulire ma allo stesso tempo più importanti spicca il bagno, ancora più nello specifico, il water.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Questo oggetto, conosciuto sopratutto come sanitario o più volgarmente gabinetto, rappresenta uno dei più grandi passi in avanti compiuti dal punto di vista dell’igiene degli ultimi secoli, sopratutto quando fu messo a punto, alla fine del 19° secolo, la versione primordiale del water che siamo abituati a riconoscere ed utilizzare al giorno d’oggi, ossia quello collegato ad un serbatoio e dotato di catena per lo scarico, che costituì un passo in avanti per arginare numerose malattie molto pericolose, come il colera.

Pulizia preventiva

E’ stimato che nel corso della vita una passa circa 2 anni e mezzo sul water, ed essendo naturalmente un ricettacolo di sostanze naturalmente infettive e potenzialmente pericolose, spesso ci dimentichiamo quanto è importante ottimizzare la pulizia di quest’area così importante. Un’adeguata pulizia non solo della parte interna ma anche di quella esterna del sanitario almeno un paio di volte a settimana può risparmiarci successivamente delle ore di stress quando poi la situazione può peggiorare. Ecco perchè la pulizia preventiva risulta essere la migliore scelta. Nonostante esistano sul mercato numerose tipologie di prodotti, è possibile utilizzare ingredienti naturali.

Come pulire velocemente il water: ecco l’ingrediente segreto, lo sapevi?

E’ sopratutto il calcare che può rendere complicata e noiosa la pulizia del water, sia per uno sgradevole effetto estetico ma anche perchè tende a complicare la pulizia. Utilizzando l’acido citrico, ossia una delle sostanze presenti negli agrumi. Sono sufficienti 200 grammi di questa sostanza in un litro di acqua, opportunamente uniti e miscelati in un vaporizzatore direttamente sul calcare.

La soluzione dovrà essere lasciata sulla superficie per alcuni minuti per essere poi risciacquata.

Per sbiancare la parte interna del water è consigliabile utilizzare un paio di volte a settimana una soluzione formata da 3/4 di bicarbonato e 1/4 di acqua. Dopo aver lasciato agire per alcune ore, risciacquare con energia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here