Non buttare le bucce di patata: incredibile, ecco a cosa servono

La patata rappresenta uno degli alimenti vegetali più apprezzati e versatili in cucina: presente in primi piatti, secondi, contorni e anche in moltissimi snack, la versatilità della patata è indubbia ed è alla base di numerose ricette molto famose come ad esempio il purè, le patatine fritte, il gateau e tante altre.

Non buttare le bucce di patata: incredibile, ecco a cosa servono

Questo tubero, originario del centro e sud America dopo un iniziale e diffuso scetticismo è stato introdotto anche nel “vecchio continente” ed oggi rappresenta una parte essenziale della gastronomia mondiale; quasi tutte le ricette prevedono la rimozione della buccia, che è tuttavia commestibile e può essere utilizzata in diversi ambiti.

In cucina

Le bucce di patata, opprtunamente tagliate e lavate, possono essere utilizzate al pari delle patatine fritte, oppure disposte su una teglia con un filo di olio ed un po’ di sale, possono essere degli ottimi snack dopo essere state cotte in forno per 15 minuti. Sono utilizzabili  anche per gran parte delle ricette a base di patate, quindi per la parmigiana di patate e per la frittata.

bucce patata

Fuori dalla cucina

Strofinate sui metalli, quindi posate, rubinetterie e simili, sono ottime per rimuovere lo sporco e ridare lucidità alla superficie dei metalli stessi. La medesima funzione può essere utile per rimuovere ruggine e calcare.

In giardino possono essere utilizzate come fertilizzante naturale, facendone bollire un discreto numero ed utilizzando il liquido per innaffiare le nostre piante.

Ottime anche per i rimedi di bellezza: sul viso hanno un effetto emolliente e benefico grazie al contenuto di amido, opportunamente tenute in frigo per circa 15 minuti e poi applicate sul viso per mezz’ora. Dopo un risciaquo, la pelle risulterà più morbida e levigata.

Strofinate sui capelli bianchi rappresentano un ottimo modo naturale per scurire i capelli anche se questo utilizzo è meno consigliabile in caso di capelli biondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.