“Non mangiare questi cibi!”: pazzesco, fanno ingrassare invece di dimagrire

0
81
cibi ingrassare

Come sempre, prima di cambiare dieta, è meglio parlare con il medico o fare una buona informazione. La scienza dell’alimentazione è ancora giovane rispetto ad altri campi e la ricerca continua a studiare le conseguenze di dieta, comportamento e cibo.


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Tuttavia, c’è una certa certezza: aumentare l’apporto calorico senza attività fisica porterà sicuramente ad un aumento di peso.

È vero che puoi aumentare di peso in modo sano, fare scelte alimentari migliori e dare la priorità ai cibi freschi rispetto a quelli industriali. Le fluttuazioni di peso sono normali, la ritenzione idrica fa parte del calcolo, e infatti… “chiamarsi” non basta per dire se stai bene o male. Se aumenti la massa corporea magra, aumenterai comunque di peso, ma in questo caso è solo un bene per te.

Gli alimenti che fanno ingrassare di più sono quelle che io chiamo bombe caloriche: prodotti trasformati, industriali, confezionati ad alto contenuto di zuccheri. Una dieta equilibrata non elimina né carboidrati né grassi, ma utilizza le loro qualità energetiche e nutrizionali per promuovere la tua salute.

Quando si parla di cibi da ingrasso e da ingrasso, il messaggio è solitamente due: chi vuole ingrassare perché è troppo magro e ha voglia di “crescere” un po’. E quelli che vogliono evitare certi cibi per evitare l’aumento di peso.

L’aumento di peso non riguarda solo le calorie. Come detto altre volte, le calorie non sono tutte uguali. Una dieta molto squilibrata di 1500 calorie di carboidrati ha un effetto diverso rispetto a una dieta a base di proteine.

Bisogna considerare anche la forma corporea

Ingrassare significa creare depositi di grasso, ma dove? Alcune persone immagazzinano più riserve nell’addome, altre nelle braccia, alcune nelle gambe, alcune nel viso e alcune nei glutei. Non esiste un’equazione perfetta che dia un certo risultato.

Ecco perché le diete dimagranti non sono mai lineari.

Cibi falsi amici

A volte ciò che pensiamo siano abitudini alimentari sane è in realtà sbagliato. Quando vogliamo dimagrire, la prima cosa che facciamo è ridurre drasticamente le porzioni: questa è assolutamente la cosa sbagliata, perché ridurre l’assunzione di cibo e l’apporto calorico può rallentare il metabolismo. Ci sono altre idee sbagliate che possono farti ingrassare. Ecco quali sono: in primo luogo, pensa che iniziare una dieta senza olio o semplicemente mangiare verdure può aiutarti a perdere peso. Se vogliamo dimagrire e mantenerlo, è importante sapere come identificare al meglio quali sono i “falsi amici” della nostra dieta e fare attenzione a non esagerare.
Vediamo quindi quali alimenti fanno ingrassare, impariamo a distinguere tra cibi sani e cibi meno salutari e posizionatevi in ​​base alle vostre esigenze.

Frutta candita e disidratata

A differenza della frutta secca, un ottimo alimento super energetico, la frutta disidratata e la frutta candita, fa davvero male all’organismo. Infatti, il processo di essiccazione che attraversa può triplicare la quantità di zucchero e la frutta candita è molto ricca di zucchero e olio. Pertanto, è meglio scegliere frutta fresca e secca.

Alimenti leggeri e senza grassi

Per compensare il ridotto contenuto di grassi e sapore, l’industria alimentare aggiunge zucchero, sale e additivi a questi alimenti. Secondo uno studio condotto nel Regno Unito, il 10% degli alimenti dietetici contiene le stesse o più calorie del cibo normale e il 40% contiene più zucchero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here