Quando si devono comprare i gerani? Attenzione, ecco il momento ideale dell’anno

0
106
gerani

I gerani sono dei fiori bellissimi, ma esistono momenti specifici in cui poterli comprare, altrimenti la fioritura non sarà la stessa. Quando si devono comprare i gerani? ecco la risposta!


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Quando si devono comprare i gerani?

Ad aprile e maggio è già tempo di comprare i gerani, ancora meglio se più tardi, verso giugno e luglio dove le temperature sono in aumento. Importante che cresca con le temperature calde.  Se l’acquisti alla fine dell’estate non ti aspettare che resti fiorita a lungo;

Come prendersi cura dei gerani

Appena la compri e la porti a casa, toglila dal suo vaso in plastica, mettendola in uno di coccio terracotta provvisto di fori di scolo così che può ricevere il giusto apporto di luce solare.

Per tenere le foglie pulite, ci puoi passare sopra regolarmente un batuffolo di cotone con acqua e sapone di Marsiglia (30 grammi in scaglie).

Inoltre, non esponete a un vento troppo forte o intenso: questo potrebbe spezzare i rami più lunghi e legnosi.

Quando rinvasarli

Chi possiede questa pianta spesso non sa il momento giusto per rinvasarla per permettergli di crescere e fiorire ancora. Essa va rinvasata agli inizi della stagione primaverile, di solito ogni 2 anni.

Come si fa:

  • Deve scivolare fuori dal suo vaso senza danneggiare le radici.
  • Poi, mettetelo in un vaso leggermente più grande rispetto al precedente.

Quando piantare i gerani

Ci sono due periodi dell’anno in cui è meglio piantare questa pianta. In primavera, più precisamente a marzo-aprile. Per permettere ai semi di germogliare nel periodo caldo velocemente, ma non fioriscono subito.

Il secondo è quello autunnale, più precisamente a settembre-ottobre. In questo caso, mettete il vaso in un luogo al riparo dalle intemperie e dalle gelate. Ma sarà solo preparata dall’estate.

Nel seminare questa pianta, disponete i semi lontani gli uni dagli altri e copriteli con una spolverata di terriccio.

Quando annaffiarli

Nei periodi invernali il geranio sarà innaffiato mediamente una sola volta alla settimana, in periodi primaverili almeno 2 o 3 volte ed, invece, in periodi estivi con temperature molto più calde, almeno una a due volte al giorno, sempre e solo quando il terreno sarà perfettamente asciutto, evitate di rendere il terreno troppo umido.

 

Dove posizionarli: ecco alcuni consigli

Il geranio è un ottimo complemento d’arredo: da posizionare su terrazzo, balcone o davanzale. Però è importante sapere dove posizionare vasi e fioriere per ottenere un incanto di fioritura, che duri il più a lungo possibile.

Il geranio è originario del Sud Africa, quindi di un clima caldo. Perciò è bene posizionarlo al sole anche diretto di balconi, terrazzi o davanzali esposti a sud. Deve  stare lontano da ombra e freddo. Tenerli in balcone è comunque un’ottima mossa, più esposto al sole magari, ma soprattutto perché allontanano le zanzare in estate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here