Ricette

Ricetta patate alla duchessa: ingredienti, preparazione e consigli

Le patate alla duchessa sono uno sfizioso contorno facile da realizzare e molto decorativo. Le patate duchessa sono di origine francese e si prepara in pochissimi minuti: le patate lesse schiacciate vengono amalgamate con del parmigiano, tuorli d’uovo e burro e insaporite con pepe e noce moscata. Una volta pronta, la purea di patate viene trasferita in una sac-à-poche, con bocchetta a stella, da cui si spremono dei ciuffetti che si infornano fino a che non si sarà creata una crosticina croccante esterna.

Patate alla duchessa – Ingredienti

Con le seguenti dosi otterrete circa 30 patate duchessa, ovviamente in base alla loro grandezza il numero può variare.

  • Patate 500 g
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Burro 50 g
  • Tuorli 2
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g

Patate alla duchessa – Preparazione

Per preparare le patate alla duchessa, lavate bene le patate e mettetele a lessare con tutta la buccia in una pentola ricoprendole con acqua fredda e un po’ di sale. Una volta cotte, scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e passatele con un passaverdura (o uno schiacciapatate) in una ciotola.

Inserite nella purea di patate il burro e amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Poi unite il parmigiano grattugiato e incorporatelo alla purea di patate; infine aggiustate di sale, pepe e con la noce moscata.

Aggiungete al composto i due tuorli e mescolate il tutto per ottenere un composto piuttosto asciutto e compatto. Trasferito il preparato in una tasca da pasticcere dotata di bocchetta di medie dimensioni a stella.
Foderate una teglia con carta forno e spremetevi sopra dei piccoli ciuffetti di composto del diametro di 5 centimetri. Mettete in forno preriscaldato a 200° per almeno 15 minuti, fino a che i ciuffetti non si saranno dorati. Sfornate e servite le patate alla duchessa ben calde.

Patate alla duchessa – Consigli utili

Potete congelare le patate alla duchessa da cotte e poi cuocerle in forno direttamente senza scongelarle per 3-4 minuti. Potete conservarle in frigorifero per 2-3 giorni coperte. Le patate perfette per questa ricetta sono quelle rosse, più farinose, da maneggiare quando sono ancora calde, altrimenti rischiate che loro diventino collose e l’impasto liquido.

Related posts

Ricetta croquetas de jamon: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio

Ricetta frittelle alle zucchine: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio

Ricetta marzapane: ingredienti, preparazione e consigli

Marianna Pennacchio