Quanto durano i fiori secchi? Ecco la risposta

0
82
fiori secchi

I fiori secchi rappresentano una delle metodologie di conservazione dei fiori tra le più antiche e conosciute ma anche diversificate per poter godere della bellezza di questi oggetti anche a distanza di molto tempo. Trattandosi di vegetali estremamente delicati e soggetti al deterioramento, è essenziale seguire delle tecniche specifiche per la tipologia di fiore, così da arginare la perdita di colore, struttura e consistenza. Ma quanto possono durare i fiori secchi?


Talky Music è un sito web di informazione inserito in Google News con notizie aggiornate 24 ore su 24

Quanto durano i fiori secchi? Ecco la risposta

Tra le tecniche più diffuse spicca quella conosciuta come essiccazione all’aria, ossia quella più naturale e se vogliamo più semplice: solitamente si raggruppa un bouquet di fiori e lo si appende a “testa in giù” in un luogo fresco e asciutto, al riparto dal sole diretto che inevitabilmente fa perdere colore con una certa rapidità. L’essiccazione infatti deve essere quanto più graduale e naturale possibile.

Altre forme di essiccazione prevedono di conservare i fiori all’interno di libri, attraverso la sabbia e quant’altro. Dopo un tempo definito dal tipo di fiore, bisogna tenerli al buio, completamente al riparo da luce e da qualsiasi fonte di umidità per alcune settimane.

In generale un bouquet di fiori secchi essiccati correttamente è di circa 2 anni, anche se è possible comunque farlo durare più a lungo, anche se a partire da questa “scadenza” i fiori tenderanno inevitabilmente a disfarsi. L’essiccazione attraverso sostanze  chimiche se effettuata accuratamente permette una conservazione più longeva, fino a 3-4 anni.

Ogni tipo di fiore ha una o più tecniche molto specifiche per l’essicazione ma è nessaria anche una buona dose di esperienza.

fiori secchi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here